Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Capitale per un giorno – Matera 2019. Approvati i progetti di Pisticci, Bernalda, Scanzano jonico e Policoro

Bando “Capitale per un giorno”. La Fondazione Matera 2019 ha approvato i progetti presentati dai Comuni di Pisticci, di Bernalda, Scanzano Jonico e Policoro. Nelle prossime settimane, di concento con la Fondazione, verranno definite le modalità di realizzazione di tali eventi che rientreranno nel programma culturale di Matera 2019 in vista della sua nomina a Capitale Europea della Cultura”. La Fondazione ha impegnato la somma complessiva di euro 1.000.000,00. Il progetto comune, “Pitagora Rewind, nasce da una candidatura comune con i Comuni della Costa del Metapontino accedendo a un finanziamento pari a 48.000,00euro. Il prospetto, ammesso, si sviluppa intorno alla figura storica di Pitagora e intende valorizzare le peculiarità di ogni singolo Comune con il coinvolgimento di studiosi e luminari di fama internazionale. L’idea predominante dei Sindaci interessati è quella di far conoscere il metapontino in un contesto comunitario e internazionale come Matera 2019. Il progetto prevede in ogni singolo comune una precisa iniziativa progettuale. L’Amministrazione Comunale di Bernalda, a Metaponto, intende dedicargli la prima statua al mondo. Pisticci, di concerto con Hub Plus, l’Amministrazione Comunale proporrà il Festival delle Arti per la Rigenerazione Urbana ‘Come le lucciole’, contenitore di arte, musica, cinema, scrittura e teatro che avrà come principale finalità la valorizzazione dello storico Rione Dirupo attraverso la creatività degli artisti coinvolti. Il Comune di Policoro, intende commemorare il sessantesimo anniversario dalla sua nascita attraverso un excursus storico che parte dalle storiche Tavole di Heraclea, custodite presso il Museo Archeologico di Napoli, fino ad arrivare alla Riforma Fondiaria del Novecento che ha dato il via allo sviluppo della città jonica. Scanzano Jonico, l’Amministrazione Comunale realizzerà il progetto ‘Nostos – teatro del ritornò, iniziativa volta a rivitalizzare le radici classiche attraverso la rappresentazione scenica di opere letterarie appartenenti al patrimonio culturale greco e latino, coinvolgendo le realtà culturali presenti sul territorio. Piena soddisfazione da parte di Raffaele Ripoli, primo cittadino di Scanzano Jonico. “Si tratta di una straordinaria opportunità – sottolinea Raffaele Ripoli, raggiunto telefonicamente dalla nostra redazione-  di creare, grazie al motore culturale, un legame forte territoriale tra Matera ed il metapontino i cui comuni continuano a dimostrare una maturità eccezionale, avendo compreso che il lavoro di rete intercomunale e comprensoriale consente di ottenere proficui risultati! Nello specifico il comune di Scanzano Jonico, con il progetto denominato “Nostos - teatro del ritorno”, intende promuovere le tante realtà associative culturali territoriali che, mediante rappresentazioni teatrali appartenenti al patrimonio culturale greco e latino, consentiranno di far conoscere al pubblico le nostre profonde radici storiche, in una più ampia ottica di promozione territoriale e culturale della nostra splendida città e della regione Basilicata tutta”. Gli eventi dovranno realizzarsi nel 2019, in un arco temporale che va da un minimo di 1 giorno ad un massimo di 3 giorni.

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Editoriale

Il Natale che non c’è e la luce della vera stella

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

A giudicare dall’effluvio di messaggi, video e citazioni che diffondono...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione