Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Episcopia celebra la Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne

Il prossimo 23 novembre, Episcopia, piccolo Borgo immerso nella valle del Sinni, si tingerà di Arancio per parlare di violenza sulle donne. Al rosso delle panchine,colore arancio come simbolo di rispetto per dire No alla violenza.  Orange the World, arancione nel mondo, come il titolo del progetto promosso dall’associazione Soroptimist International d’Italia per contribuire alla campagna internazionale proposta dalle Nazioni Unite finalizzate al contrasto dei comportamenti violenti sulle donne. Un appuntamento quello di Episcopia, voluto dall’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’Avis e l’associazione onlus “ obiettivo il sorriso” per rinnovare con le istituzioni presenti nel paese e nell’intero territorio della valle del Sinni,l’impegno al contrasto a ogni forma di violenza sulle donne. Una giornata che ha un valore internazionale. Una ricorrenza istituita dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999.che impegna tutte le istituzioni nazionali e  locali  ad organizzare attività volte a sensibilizzare l'opinione pubblica verso una tematica di grande rilevanza sociale. Se ne parlerà nella sala multimediale del convento di Sant’Antonio. Dopo i saluti istituzionali di Egidio Vecchione, Sindaco di Episcopia, Floriana Orofino, Presidente dell’Avis, gli approfondimenti al tema saranno di Luisa Comitino, Presidente Ordine Assistenti Sociali di Basilicata, Maria Carmela Di Stefano, Presidente Cif di Lagonegro, Alberto Dattola, Responsabile Cra di Chiaromonte, Don Serafino La Sala, parroco di Episcopia, Maria Francesca Desina, rapporti istituzionali “ Casa delle Stelle” e del gruppo “ Panchine Rosse” di Episcopia, Franca Iannuzzi e Antonella Saggiomo. Le conclusioni affidate a Claudio Scorza, Presidente della sezione penale del Tribunale di Lagonegro. L’incontro sarà moderato dal giornalista della gazzetta del Mezzogiorno, Pino Perciante. Un incontro di valore culturale dove non si parlerà solo di violenza ma, probabilmente per ricordare le conquiste fatte dalle donne in ambito politico e sociale e per essere di sprone per gli uomini a guardare la donna come importante risorsa di una comunità che ha bisogno di restare unita evitando ormai inutili conflitti sociali e generazionali.

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione