Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

La pittrice di Scanzano Jonico, Maria Santarsiero attrice-comparsa in Le avventure di Imma

“Le avventure di Imma” è una serie televisiva ispirata dai primi due romanzi della scrittrice materana Mariolina Venezia: “Maltempo, Imma Tataranni e gli inciampi del presente” e “Come piante tra i Sassi, Imma Tataranni e la storia sepolta”. La fiction, diretta dal regista Francesco Amato,prodotta da Rai Fiction e dalla casa di produzione cinematografica ITV Movie, è da ottobre scorso girata, per la maggior parte, proprio a Matera. L’ultimo ciak, probabilmente è previsto febbraio o marzo 2019 a Roma, dove verrà raccontato l’ultima parte della vicenda. Sei puntate che saranno trasmesse su Rai1, in primavera inoltrata, raccontano le vicende del sostituito procuratore materano Imma Tataranni. Il ruolo della protagonista è interpretato dall’attrice Vanessa Scalera, nota al pubblico per aver partecipato alla produzione di Mediaset “squadra antimafia – Palermo Oggi 3”. Il set ha trasformato la piazza di Matera, rivestendola con le luminarie della Madonna della Bruna, arricchita da un mercatino nei pressi dell’ingresso al Palombaro lungo con una grande aiuola creata al posto della fontana rimossa nei pressi del monumento. Nel cast anche attori materani Nando Irene, Antonio Montemurro, l’attrice materana Annarita Colucci e l’attore salandrese Giuseppe Ragone. Piccola parte riservata anche alla pittrice lucana, di Scanzano Jonico, Maria Santarsiero.

Dopo aver superato il casting del 4 settembre scorso, ha recitato insieme con l’attore foggiano Nicola Rignanese interprete in vari film come La nostra terra, nel 2014, Tutto tutto niente niente nel 2012, Il paese delle spose infelici, nel 2011, , Marpiccolo nel 2009, Due amici , nel 2001, Uomo d'acqua dolce nel 1996 e Vesna va veloce nel 1996. Insomma “le avventure di Imma” è una fiction che non nasconde emozioni sul set neanche per chi, come la scanzanese Santarsiero, non è nuova a queste esperienze. “Emozionata al punto giusto. Ho già fatto altre comparse- precisa subito Maria Santarsiero, raggiunta telefonicamente dalla nostra redazione - come Hustica, Amore Criminale su Rai 3, la storia di Anna rosa fontana, dove siamo stati coinvolti tutti in famiglia.Ho affrontato la mia timidezza nello spettacolo, all'Arena Sinni “Magna Grecia il mito delle origini”.È un mondo che mi ha sempre affascinato”. Una ulteriore esperienza che lascia ricordi importanti. “Ho passato una bella giornata – aggiunge Maria Santarsiero - dove sono stata coccolata dal trucco al parrucco. Questo mi ha fatto sentire un po' principessa. Ho conosciuto tanta gente nuova. Soprattutto sono stata a contatto con attori importanti che mi hanno trasmesso una conoscenza del set che prima non avevo. Una bellissima esperienza sul set della fiction”. 

Oreste Roberto Lanza

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione