Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Francavilla in Sinni: Ad Uno ad Uno, il libro di don Enzo Appella per cercare l’uomo

Ad Uno ad Uno”, il libro di don Enzo Appella,  verrà presentato sabato 15 settembre prossimo a Francavilla In Sinni,presso la sala consiliare alla Turra, il palazzo delle decime, dai francavillesi comunemente chiamato “Turra”. Don Enzo Appella, al suo ventiseiesimo anno di sacerdozio, insegna “Sacra Scrittura e Teologia Biblicapresso laPontificia Facoltà Teologica dell’Italia meridionale”, sez. San Luigi, di Napoli, e a Potenza, presso l’Istituto Teologico di Basilicata”. Da tempo presso la parrocchia francavillese senza incarichi, insieme al Parroco Mons Francesco Lacanna, si dedica alla formazione costante con l’obiettivo di una crescita continua della fede all’interno della comunità del paese. Un libro di sincera fede potremo dire illuminante con l’unico fine di cercare l’Uomo. Quello che Diogene di Sinope, filoso greco detto anche il Socrate Pazzo, uno dei fondatori della scuola cinica insieme al suo maestro Antistene, nel bel mezzo del mercato cittadino a chi gli chiedeva che ci facesse con la lanterna accesa in pieno giorno, la sua risposta fu “cerco l’uomo”. Cosa vuol dire cercare l’uomo? Dove bisogna cercarlo? Come? Perché? Domande di piena e concreta attualità. “È indubbio, sottolinea Don Enzo Appella - che il deficit di umanità è universalmente evidente, basterebbe leggere un po’ di cronaca quotidiana: azioni e persino discorsi di una ferocia inaudita, senza neppure la benché minima parvenza di umanità. La violenza e il tasso di aggressività hanno accresciuto il loro vigore. C’è il fallimento di un umano deturpato e abbruttito dal suo stesso peccato”. È allora appare necessario accende la lampada e mettersi alla ricerca. La lampada per chi è caduto, o s’è smarrito. Trecento quarantaquattro pagine per cercare e ritrovare sé stessi attraverso la parabola della lanterna della donna che cerca, sul pavimento della propria casa la moneta perduta. La donna cerca quel soldo perché ne conosce il valore. Un libro come strumento per chi, giovane o adulto, voglia ricercare la strada per vivere pienamente il proprio essere uomo. Dopo l’introduzione di don Franco Lacanna, gli approfondimenti saranno don Gianluca Bellusci, prefetto agli studi nell’istituto teologico di Basilicata. Le conclusioni affidate a S.E. Mons Vincenzo Orofino, Vescovo della diocesi Tursi-Lagonegro. 

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione