Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Sarà presentato a Roma il libro di Giuseppe Nicola Molfese sul dialetto di Sant’Arcangelo

Sarà presentato, domani 16 novembre, a Roma, alla piccola protomoteca del Campidoglio, il volume del lucano Giuseppe Nicola Molfese. Il libro, “Espressioni dialettali, modi di dire, detti santarcangiolesi”, è edito dal Centro studi sulla popolazione “Torre Molfese” di San Brancato di Sant’Arcangelo, in provincia di Potenza. Il dialetto è la lingua che non si apprende, ma nasce con la persona: è un dono innato che ogni bambino impara con l’impiego di tutti sensi.

I dialetti delle varie regioni, dall’unità ad oggi, hanno compiuto passi da gigante nonostante all’inizio fossero visti come ostacolo alla realizzazione di un Italia unita. Il libro, di ben 558 pagine, un vero vocabolario dove l’autore Giuseppe Nicola Molfese, dimostra di essere un profondo conoscitore e grandissimo amatore della sua cultura popolare lucana in generale quella santarcangiolese. Le pagine raccolgono molti vecchi vocaboli provenienti in particolare, dalla sua casa natia. La sua masseria Molfese al Monte Cellese a Sant’Arcangelo in provincia di Potenza. Un volume scritto da Giuseppe Nicola Molfese con un probabile intento: il dialetto deve connotare ogni regione e deve essere mantenuto vivo in quanto patrimonio essenziale di un territorio, degli usi e costumi. 

All’incontro romano prenderanno parte l’onorevole Svetlana Celli, consigliera di Roma Capitale, Vincenzo Nicola Parisi, Sindaco di Sant’Arcangelo, Patrizia Del Puente, docente di Glottologia e Linguistica presso l’Università di Basilicata e i professori Antonio Martino e Antonio Molfese. Modera l’incontro Francesco Scardaccione. Inizio ore 17.00.


Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione