Una raccolta della memoria del cibo e dei numerosi riti

Martedì 18 giugno prossimo, presso Fattoria Sotto Il Cielo a Pignola, verrà presentato il libro dello Chef Federico Valicenti "Dalla tavola Lucana al paradiso" edito da Edizioni Magister. Quando si arriva a Terranova del Pollino, piccolo centro in provincia di Potenza, situato nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, sul suo versante lucano, il proprio olfatto è trascinato da odori diversi, alcuni forti altri leggeri che riportano il pensiero, se lucani si è dalla nascita, verso ricordi di giovinezza mai dimenticate, a quelle nonne che tanto hanno contribuito a rafforzare l’identità di nascita.

I pensieri, come vettori, trascinano i tuoi passi verso il luogo dove trovare il cibosofo lucano (neologismo coniato da Valicenti per dare ancora più valore, e forza alla capacità comunicativa del cibo come elemento sovversivo attraverso la sua narrazione), il Gustomed, o come in tanti lo hanno definito selezionatore di squisitezze: Federico Valicenti. Nel suo raccolto luogo, affacciato sul monte Pollino, chiamato Luna Rossa, ristorante dove la gastronomia lucana si fa poesia, Valicenti accoglie i viandanti di tutte le regioni con pensieri, racconti del luogo, indicando ingredienti per pietanze tipiche della tradizione lucana. Fiume di parole per sintetizzare la sua arte e la sua passione per il cibo e per lasciare intendere un pensiero unico: “la cucina lucana è la tavola di tutti”. Tanti e diversi ristoranti aperti in varie parti dell’Italia del Sud, scritti importanti come l’ultimo che non è un ricettario ma pare essere un progetto editoriale in cui si racconta il territorio lucano valorizzando la narrazione degli antichi.
L’autore definisce il suo lavoro: “una raccolta della memoria del cibo, dei riti e degli uomini lucani, impregnata di cultura locale che in epoca “globalizzante” rischia di essere cancellata. Riti e ricorrenze permeate di storia, gustate nelle serate fredde vicino ad un camino dove il fuoco illumina la narrazione, trasforma l’ambiente in un grande palcoscenico e gli attori si raccontano e raccontano”. Un chef lucano, Federico Valicenti, di eccellenza che in tanti di anni ha saputo legare il cibo alla mente oltre che al proprio corpo esaltandola sua “autenticità” risolvendo, addirittura, il mistero della vita. Dopo la presentazione è prevista una cena di degustazione in compagnia dell'autore.

Oreste Roberto Lanza


0
0
0
s2sdefault