LAGONEGRO - La salma del cantante Pino Mango, morto la notte scorsa durante un concerto al “Pala Ercole” di Policoro in provincia di Matera è giunta nel primo pomeriggio a Lagonegro in provincia di Potenza, la sua città. La camera ardente è stata allestita nella villa in cui viveva con la sua famiglia. I funerali saranno celebrati mercoledì 10 dicembre, alle ore 11, nella Chiesa Madre della città lucana. Per quel giorno, il sindaco, Domenico Mitidieri, ha proclamato il lutto cittadino. Prevista anche la presenza di alcuni artisti, tra cui Mogol, che ha collaborato in diverse occasioni con l’artista lucano. Tanti anche i colleghi che hanno manifestato il loro cordoglio e saluto sui social network, tra questi; Angelo Branduardi: “Un ultimo applauso per Mango”, Gianni Morandi: “8 dicembre. La musica italiana ha perso uno dei suoi interpreti migliori... se ne è andato cantando... Ciao MANGO, resterai con la tua magica voce dentro i nostri cuori...”, Maurizio Vandelli: “Mango. Un altro grande se ne è andato a soli 60 anni... ciao Giuseppe!”, Giorgia: “Ciao Mango, voce di un pezzo di vita, artista e uomo sincero, alla sua Laura i pensieri più forti gli abbracci più stretti”, infine Eros Ramazzotti: “Pino, amico mio... sono vicino ai tuoi cari per condividere il dolore della tua prematura scomparsa. Canta ancora per noi, là... dove sei adesso. R.I.P.”.

 

#Redazione#

 

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor