Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Si apre il sipario sulla XVIII edizione del Lucania Film Festival

Subito parola al cinema nella programmazione del Lucania Film Festival che apre la sua cinque giorni di lavori a partire da mercoledì 9 agosto. La diciottesima edizione della kermesse di Allelammie, per la direzione artistica di Rocco Calandriello, sarà ospitata per il secondo anno consecutivo nella location del Centro Tilt di Marconia di Pisticci e nella prima giornata darà spazio sin dall’apertura alle proiezioni dei film in concorso. A competere ben 48 opere da tutto il mondo suddivise nelle sezioni Corti Fiction, Corti Animazione, Corti Documentari, Lungometraggi Fiction e Lungometraggi Documentari. A questi si aggiungono 5 film della sezione Spazio Italia e 8 proiezioni Extra.
Nella sala interna il ciak è in calendario alle ore 18.00 proprio con Spazio Italia, che prevede la proiezione di 'Matera 15/19: Episodio I' di Fabrizio Nucci, Nicola Rovito e Alessandro Nucci. Il documentario affronta – raccontando il lavoro, le opinioni, le speranze, i rimpianti, le delusioni e le soddisfazioni dei lucani - il tema di Matera Capitale europea della Cultura 2019 che costituisce un’indiscutibile possibilità di rilancio della regione. In tarda serata largo alle proiezioni dei blocchi 3 e 4. Nella sala 1, la programmazione avrà inizio alle 19.15 e terminerà dopo mezzanotte (Blocchi 1 ed A). Il palinsesto sarà intermezzato da 'Che cosa è il cinema Sordo?' a cura di Deborah Donadio di Cinedeaf. Nella sala 2, proiezioni a partire dalle 20.30 (Blocchi 2 e B).

Tagliato idealmente il nastro dell’edizione in cui l’evento diventa maggiorenne, il LFF incrocerà in prima serata le orbite dell’universo seguendo il link che porta alle storie di alcuni film famosi che hanno avuto a che fare con lo spazio. Nella Sala Scola è previsto il talk scenico di astro-turismo su "Cinema e fantascienza" condotto da Pippo Bianco dell'Agenzia Spaziale Italiana e da Armando Corridore, esperto di cinema di fantascienza.


La prima serata si chiuderà in musica con la "Promenade with Monk" del pianista materano Sandro Savino, omaggio al pianista Thelonius Monk attraverso parole, musica e immagini. A seguire dj set di Tom Rapp.

La cinque giorni festivaliera si arricchisce quest’anno della Cine-Food Area. Grazie alla collaborazione tra l'Unione Cuochi Materani, il LFF, lo Slow Food Magna Grecia Metapontum e diversi produttori dell'agroalimentare lucano, sarà allestito nella location della kermesse uno specifico spazio-format attrezzato e dedicato al grande pubblico dei festival di cinema, all'interno del quale verranno serviti menù cine-gastronomici che, ispirandosi alla settima arte, si propongono di valorizzare il patrimonio culinario con particolare attenzione alle ricette antiche della Basilicata. Sponsor dell'iniziativa è l'azienda Emmedue.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il sito www.lucaniafilmfestival.it e seguire gli account social (Facebook, Instagram, Twitter e YouTube) del Festival.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

La tentazione pigliatutto della sindaca-segretaria. Ma ora lo Statuto dice che deve dimettersi

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Con il primo consiglio comunale parte ufficialmente l’amministrazione a guida...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato