Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Fiction Sorelle fa boom a Matera e già si vende

Con oltre 6,5 milioni di spettatori e uno share del 27% per la 4/a puntata è boom di ascolti per Sorelle, la fiction di Rai1 diretta da Cinzia Th Torrini. E complice l'Auditel, ma anche l'ambientazione nella fascinosa città dei Sassi, si aprono già le trattative per la vendita nel mondo, con i buyers internazionali riuniti proprio a Matera dagli Screenings di Rai Com intenzionati a comprarla. Tanti i paesi interessati, anche se la fiction è ancora in onda. E intanto c'è già gente in coda davanti alla 'casa di Elena'. "Quando mi hanno postato la foto su whatsapp non ci volevo credere" dice all'ANSA la regista. La Rai aprirà presto gli impegni commerciali, ma intanto ci sono interessi "in fase avanzata" da Russia, Francia, Spagna, Ungheria, Serbia, Croazia, Estonia. Riuniti già da qualche giorno, gli oltre 100 buyers presenti a Matera in rappresentanza di tv come Tve, Bbc, France tv, Mhz, Hboee, Fox Balcans, Axn Sony, Abs-Cbn e Claro sono stati conquistati anche dalla città Patrimonio Unesco.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione