Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

‘L’Italia in cucina’: i francesi conquistati dalla cucina della Basilicata

Grande successo a Lione, lunedì scorso, per il primo appuntamento del ciclo di eventi “L’Italia in cucina”, viaggio enogastronomico alla scoperta della Cucina Regionale Italiana, organizzato dal Consolato Generale italiano di Lione, l’Istituto Italiano di Cultura di Lione e la Camera di Commercio Italiana di Lione in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi (FIC) ed il coinvolgimento attivo dei principali attori della promozione italiana all’estero: Farnesina, Assocamerestero, gli Assessorati Turismo e Agricoltura delle Regioni italiane, i consorzi di tutela DOC e IGP e la rete mondiale dei Ristoranti Ospitalità Italiana.

Ad inaugurare il cartellone di incontri culinari è stata la Basilicata. Dalla regione sono partiti, alla volta della “capitale della gastronomia francese”, il presidente nazionale della FIC, Rocco Cristiano Pozzulo, e lo chef della Nazionale Italiana Cuochi (NIC) Vito Amato, nonché segretario dell’Unione Regionale Cuochi Lucani. I due cuochi lucani hanno prima incontrato nel corso di una masterclass gli esperti francesi del settore, tra cui giornalisti, food blogger ed influencer, per parlare delle eccellenze agroalimentari della Basilicata e poi, dietro ai fornelli del ristorante “Toto Li Vigni” hanno deliziato i selezionatissimi ospiti con prodotti tipici della cucina lucana. Strascinati lucani con peperoni cruschi di Senise e pecorino di Filiano, suino nero con funghi cardoncelli, fragole di varietà Candonga, il tutto condito con l’ottimo olio extra vergine d’oliva Vulture dop e, per concludere, il dolce preparato con il pistacchio di Stigliano e la purea di pera Signora, le prelibatezze che hanno conquistato gli esigentissimi palati francesi.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

Il presepe è una rappresentazione sacra non un simbolo della tradizione

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

In questa nostra Italia litigiosa anche i segni della fede...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione