Per una maggiore conoscenza delle procedure dedicate. Ieri mattina, nella Sala Giunta , al primo piano del palazzo di Città di Castrovillari, si è tenuto, insieme con l’architetto Cosimo Cuomo, funzionario della Regione Calabria, presente il Sindaco e la Vice nonché Assessore alle  Politiche del Lavoro - Produttive - Agricole e del Turismo, rispettivamente Domenico Lo Polito e  Francesca Dorato, un nuovo incontro- approfondimento con i giovani che partecipano ai bandi del Piano Locale per il Lavoro, denominato ”Neos POL.J.S.” di cui Castrovillari è Comune capofila di una cordata che coinvolge, tra soggetti pubblici e privati, 89 partner: da Rocca Imperiale, sull’Alto Jonio, fino a Scalea sull’Alto Tirreno, e che conferisce, grazie ad una serie di progetti,  risorse per ben 2 mln ed ottocentomila euro.
L’azione   contribuisce alla crescita del lavoro stabile per i giovani legati allo sviluppo locale.
Il coinvolgimento per giovani laureati (con massimo 35 anni di età) nel tessuto economico-produttivo del territorio attraverso un percorso di valorizzazione dei propri talenti e acquisizione di conoscenze funzionali al proprio percorso lavorativo, riguarda 55 laureati con profili professionali ad elevata qualificazione, ritenuti adeguati alle esigenze di sviluppo e miglioramento delle realtà imprenditoriali esistenti.
L’azione, oltre ad un periodo di formazione, presume che al termine dell'esperienza il giovane professionista può rimanere presso l’azienda oppure, attraverso una propria idea progettuale, partecipare a opportunità di finanziamenti che mettono a disposizione, con una quota parte della Regione, delle risorse per l’avvio di piccole imprese legate alle eccellenze del territorio.
Un’iniziativa, comunque, che punta, sostanzialmente, a creare occupazione di qualità e duratura da coniugare con il patrimonio e le produzioni esistenti.

0
0
0
s2sdefault