Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Non è facile, il nuovo album di Pino Gioia

LATRONICO -  “Il chiodo fisso” di Pino Gioia è senza dubbio la musica. E visto che per il cantante, pianista, compositore e music producer pop rock, lucano, “Non è facile” tenersene alla larga, il 27 ottobre scorso è uscito con un nuovo album già disponibile su CD, in digital download e music download card. Reduce dai successi riscossi nell’ultimo tour nord-americano, conclusosi l’otto agosto a Thunder Bay in Canada, Pino Gioia, originario di Latronico, torna così alla ribalta con “Non è facile”, l’undicesimo album prodotto in 26 anni di discografia. Il primo singolo presentato alle emittenti radiofoniche è proprio “Il chiodo fisso”, un brano dal ritmo incalzante che esalta la vena sensuale del testo con sonorità che spaziano dagli anni 80 ad oggi regalando un ascolto fresco, piacevole e coinvolgente messo in evidenza ancor di più nel videoclip omonimo, disponibile anche online, diretto da Enzo Inay con le coreografie di Valeria Gioia e Jasmine Gaudioso curate da Patrizia Rubino. Oltre ai fidati Cristian Paduano alle chitarre, Domenico Cantisani al basso ed al compianto bassista Lello Iacovelli, l’album vanta le collaborazioni con Philippe Leon, già autore per Mina, Adriano Celentano, Loredana Bertè e altri nomi di rilievo del panorama musicale italiano, del batterista americano Ron Wikso che ha suonato per Cher e Richie Sambora, nonché degli italo-canadesi Maria Milano, membro dell'esecutivo del “Basilicata Cultural Society of Canada”con la quale ha realizzato l’album “Duets”, Mario Marasco della “Riviera Records” e Maria Fierro”. Arrangiato e prodotto dallo stesso Pino Gioia, “Non è facile”contiene dieci tracce,  ed è stato realizzato presso lo studio di registrazione “Enjoy Music Studio” di Latronico. L’inglese Barry Gardner invece ne ha curato il mastering.

Egidia Bevilacqua 

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato