Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Tursi, con «estate 2017» musica, storia e cultura all’insegna dei ricordi del passato

Un calendario ricco e ben assortito quello dell’estate tursitana 2017. Un paese in movimento già dallo scorso 8 luglio con lo spettacolo della scuola di ballo ASD Danceland di Giulia Nuzzi, proseguendo con il Motoraduno “Città di Tursi– Benvenuti nella Città di Francesco” organizzato dal Motoclub I Rimappati in memoria di Francesco D’Alessandro. Un programma che si concluderà come da tradizione, con i solenni festeggiamenti in onore della Madonna di Anglona nella prima settimana di settembre. Nel mezzo c’è lo spazio per tutto.Dalla valorizzazione e promozione del centro storico con il Premio Rabatana e la manifestazione dell’associazione Istrice Rabatanestate, allo sport con il Giro Podistico Tursitano ed il Torneo di calcio a 5 “Massi Pugliese”, passando per le prestigiose sfilate di moda di Miss Italia, Miss Europa ed ETM Italia, fino ad arrivare alla solidarietà, con la Partita del Cuore organizzata con la Croce Rossa Italiana per raccogliere fondi destinati all’acquisto del Taxi Sociale, alla spiritualità con i festeggiamenti in onore della Madonna Regina del Mondo di Caprarico, senza dimenticare la musica e la riscoperta di antichi suoni e costumi lucani con i Tarantolati di Tricarico o le note più forti e giovanili del V per Vito organizzata da anni dall’omonima associazione. In programma anche serate live delle attività commerciali, momenti culturali con la serata organizzata da Radici Motrici sulle radici tursitane, le rappresentazioni teatrali e di folklore di alto livello come lo spettacolo della TribalArte con l’allegra Compagnia Tursi-Montalbano e la commedia “L’avaro” di Ninì Truncellito, tratta dall’omonimo romanzo di Moliere e portata in scena dalla compagnia teatrale “Il Gafio” di Valsinni ed il ballo, con lo spettacolo dell’ASD Queen’s Dance Club “Sfida la vita avendo un Sogno” e “Ballo d’estate” della scuola Lady Deborah che avrà come ospite Sebastian di Amici e l' immancabile serata dedicata agli anziani ed organizzata dal centro sociale anziani polivalente. Un programma che ha visto l’impegno della civica amministrazione a 360 gradi. Soddisfatto il Sindaco Salvatore Cosma. “Il calendario estivo di quest’anno è un vero orgoglio per noi e per tutta la città vista la mole di eventi e la pregevole fattura di tutte le serate che, noi come amministrazione e le associazioni ed attività commerciali, abbiamo deciso di organizzare per la nostra estate. Questa vuole essere anche una risposta a chi mugugna continuamente senza mai apprezzare quello che la propria città offre, salvo rimanere nell’ombra e sentenziare sull’operato altrui. Credo che una comunità sia tale nei momenti difficili e tristi ma anche in quelli di gioia e sono proprio questi che dobbiamo imparare a condividere tutti insieme per il bene della nostra Tursi, senza campanilismi e disfattismi che minano inutilmente la nostra comunità.” Lavoro certosino quello dell’assessore alle Politiche giovanili, pari opportunità Viabilità, rapporti con le Associazioni ed il volontariato, Tutela dei Diritti Umani e degli animali, Stefania Cuccarese ha permesso di realizzare un cartellone variegato e ricco di eventi originali. “Abbiamo fatto un grande lavoro di concerto con le associazioni e le attività commerciali – afferma l’assessore Cuccarese - per regalare un’estate bella ed all’insegna di tanti bei momenti alla nostra comunità ed a quanti trascorreranno qui le vacanze estive. Questo dimostra come con la cooperazione ed il confronto costruttivo, si possono raggiungere risultati importanti per la nostra comunità. Voglio ringraziare, a nome mio e dell’amministrazione comunale, oltre a tutte le associazioni e le attività commerciali che hanno dimostrato grande partecipazione e disponibilità per la stesura del cartellone estivo, il giovane Benedetto Pellegrino autore del bellissimo scatto riportato sul manifesto.”  Un paese proprio come lo voleva il poeta italiano e tursitano Albino Pierro che una volta scrisse: “Quella di Tursi, il mio paese, in provincia di Matera era una delle tante parlate destinate a scomparire. Ho dovuto cercare il modo di fissare sulla carta i suoni della mia gente”

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione