Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Castagna in piazza, a Francavilla in Sinni la IX edizione organizzata dall’ACLI

L’edizione della castagnata è la nona, quella organizzata dall’Acli di Francavilla in Sinni. Insieme con l’Amministrazione comunale di Francavilla In Sinni per questa edizione, anche quella di Teana ha condiviso e patrocinato il grande evento autunnale associativo. Due le serate programmate mercoledì 1 novembre in piazza Mainieri a Francavilla In Sinni e giovedì 4 novembre a Teana in via largo edificio. La Lucania per tradizione è un luogo magico dove la cultura, le tradizioni e l’anima generosa dei propri territori si raccontano attraverso il cibo. In particolare l’autunno lucano ha un solo nome la Variola, la Munnaredda o semplicemente castagna. Ecco il moltiplicarsi di eventi promozionali di questo storico prodotto ricco di tante proprietà e benefici. Sfogliando riviste mediche si apprende che tra le vitamine contenute nella castagna ci sono la vitamina A, B1 chiamata in gergo scientifico, tiamina, B2, la riboflavina, B3 la niacina, B5, B6, B9 acido folico, utilissimo per le mamme in gravidanze e la B12, C e D. Tra gli aminoacidi presenti nelle castagne citiamo l'acido aspartico, l'acido glutammico, arginina, serina e treonina. Un prodotto essenziale e necessario per la vita umana. La Lucania è luogo ricco di castagne e diversi sono gli eventi per raccontare le tradizioni e la storia di questo prodotto.  A Rapolla con un percorso enogastronomico per gustare i sapori dell'autunno e scoprire il gusto delle caldarroste che deliziano il palato. Poi Melfi con una sagra dove vengono presentate tanti prodotti al profumo e sapore di castagne. Trecchina dove si è arrivata alla diciannovesima edizione, Spinoso e Tramutola con la sua munnaredda. Francavilla In Sinni, con l’associazione Acli, si allinea a questo percorso ormai da nove anni. Anche per questa edizione grande impegno dell’Associazione francavillese tramite la sua Vice Presidente e delegata provinciale Angela Placanico e tutti gli associati, donne che in questi anni hanno dato un grande contributo all’Acli locale. Molti chili di castagne locali racconteranno le tradizioni e la storia gastronomica di Francavilla In Sinni. Un evento che rispetto agli anni passati presenterà nuovi accorgimenti e preparativi gastronomici della castagna. Poi a Teana, luogo che sorge nell’anima più profonda del Parco Nazionale del Pollino, assumendo il tipico aspetto “mesopotanico, dove il Sindaco, Vincenzo Fiorenza, socio Acli, ha concesso il patrocinio per un evento in luogo dove la castagna è prodotto principe. Grande soddisfazione e grande impegno per questa edizione traspare dal Vice Presidente dell’Acli Francavillese e delegata provinciale Angela Placanico. “Come al solito – sottolinea Angela Placanico- abbiamo messo cuore passione e pazienza. Ringrazio tutti i soci e socie e gli sponsor che hanno creduto in noi. Avremmo voluto fare qualcosa in più e diverso, ma la castagnata è bella proprio perché ci limitiamo a mettere in evidenza semplicemente la Castagna”. Serata allietata da musiche e complessi locali. Semplicemente caldarroste, degustazioni di prodotti del posto e vin brûlé.


Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato