Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Senise, realizzato il cortometraggio «L’anniversario» contro il femminicidio

Nel pomeriggio del 25 novembre 2017, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, in occasione dell’evento socio-culturale Un calcio alla violenza, voluto dall’associazione Rinascita Meridionale, verrà proiettato, presso il Centro Parrocchiale “Don Egidio Guerriero”, il cortometraggio L’anniversario, scritto da Salvatore Napoli e diretto da Domenico Petrigliano. Il corto vuole essere innanzitutto un appello accorato a tutte le donne che subiscono violenze da parte dei propri compagni (e dagli uomini in generale), affinché riescano a ribellarsi alle logiche fallocratiche e morbose che sottendono i maltrattamenti fisici e psicologici; i quali, invece, sono spesso accettati dalle donne stesse, fino a diventare un’inquietante normalità. E’ proprio su tale punto che il cortometraggio pone l’accento. La violenza sulle donne, spesso, non è unilaterale: essa è permessa, e corroborata, dalla passività con cui molte di loro accettano una visione completamente distorta dell’amore, in cui elemento prominente è il possesso. Così, la donna diventa un oggetto nelle mani del partner, che ne fa quel che vuole; e spesso, purtroppo, il femminicidio è il risultato di tutto ciò. Il corto, dunque, vuole essere anche un monito: l’amore è soprattutto rispetto dell’altro, e perciò aborrisce qualunque atto di sopraffazione o di offesa. Come si evince dal titolo, il cortometraggio tratta di una giovane donna che si accinge a festeggiare, insieme al suo lui, l’anniversario di matrimonio. Mentre è impegnata nei preparativi (prepara la cena, apparecchia la tavola, ecc.), la voce dei suoi pensieri (resa da una voce fuori campo) elogia il matrimonio e l’amore, facendo pensare agli spettatori che la sua vita matrimoniale sia tutto un idillio. Purtroppo, nella scena finale (quando il marito, finalmente, rientra), si scoprirà che così non è. Il cortometraggio è frutto, ovviamente, di un lavoro di squadra. Di essa fanno parte, oltre a Salvatore Napoli e Domenico Petrigliano: Angela Berardi e Niccolò Marcone, che si sono offerti di interpretare la giovane coppia di cui racconta il corto; Rosanna Magnelli, voce fuori campo; Filomena Latronico, che ha permesso di usare la propria abitazione per le riprese. 

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato