Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Al Bano e Romina insieme sul palco a Maratea per l’anno che verrà 2017

Sul palco di Maratea, con Amadeus, Al Bano e Romina di nuovo insieme eccezionalmente, per il Capodanno di Rai Uno in diretta da Maratea. La notizia arriva direttamente dall’ufficio stampa della Rai. Il tradizionale appuntamento di fine anno è realizzato in collaborazione con la Regione Basilicata, il Comune di Maratea e la Fondazione Matera-Basilicata 2019. Maratea che con la sua bellezza paesaggistica e le tradizioni storiche, è candidata a diventare patrimonio dell’Unesco. Poco dopo le 21.00, non appena terminerà il messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica, ospiterà per oltre quattro ore una kermesse che metterà assieme grandi ospiti, sorprese e tanta musica. Con loro anche gli idoli dei teenagers: Soy Luna e Maggie e Bianca. Dopo il grande successo della Réunion trasmessa da Rai Uno due anni fa dall’Arena di Verona, Al Bano e Romina Power tornano eccezionalmente a cantare insieme in un’altra nottata magica solo ed unicamente per mamma Rai. Per il capodanno 2017, Maratea, incorniciata nel golfo di Policastro, accompagnerà il pubblico verso il nuovo anno dalla località che per le sue spiagge e il suo mare è puntualmente premiata con la Bandiera Blu, le 5 Vele e la Bandiera Verde. Oltre alla coppia d'oro della musica italiana, L’Anno che Verrà si arricchisce di un’altra esclusiva perla: reduce dai tantissimi successi internazionali Soy Luna, la nuova star della Disney che piace a grandi e bambini, si esibirà dal vivo dal palco di Maratea durante la lunga festa del Capodanno di Rai1. Prevista la presenza di Patty Pravo, Raf, Tiromancino, Amii Stewart, Corona, Matthew Lee e tanti altri ancora. Inoltre per la gioia dei teen-ager, oltre a Soy Luna, direttamente da RaiGulp si esibiranno le due giovani star Maggie e Bianca. La trasmissione sarà seguita in diretta radiofonica da Rai Radio1 con uno speciale condotto sul posto da Carlotta Tedeschi e John Vignola che realizzeranno incursioni e interviste dal backstage nel corso della diretta di Maratea. Prevista l’esibizione di alcuni dei protagonisti dell’ultima edizione di “Tale e Quale Show”, grande successo della stagione di Rai Uno: il vincitore Marco Carta e poi Alessia Macari, Filippo Bisciglia, Valeria Altobelli. Previsti collegamenti con Venosa, dove sarà presente Francesca Barra insieme con il comico e imitatore Davide Pratelli. Amadeus anche quest’anno condurrà l’evento di fine anno. Sarà accompagnato dalla partecipazione straordinaria di tanti amici quali Francesco Paolantonio, Dario Bandiera e inoltre, sul palco di Maratea sarà presente anche Cristiano Malgioglio. Gli artisti saranno accompagnati da una grande orchestra di 30 elementi, diretta dal Maestro Stefano Palatresi, che suonerà dal vivo i più grandi successi del presente e del passato. La regia è di Maurizio Pagnussat. 

Oreste Roberto Lanza

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

2 aprile: accendiamo di blu il cielo sui nostri figli autistici. Una riflessione sui centri…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

La giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo di quest’anno non è...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione