Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

La lavorazione dei tessuti vegetali a Teana. Nuove opportunità di sviluppo

Si terrà il 30 gennaio alle ore 18.00 nella sala multimediale Marino di Teana, il secondo incontro su “La coltivazione del lino a Teana. Agricoltori e istituzioni a confronto” Un incontro che arriva dopo di due anni di ricerche e attività pratiche, grazie al coinvolgimento di professionisti, la partecipazione della popolazione del Comune di Teana, la condivisione dell'ALSIA Basilicata e la Regione Basilicata. “L’appuntamento vuole essere – fanno sapere gli organizzatori-  un momento per cercare insieme di individuare e superare gli ostacoli e creare opportunità di occupazione e crescita delle nostre piccole e autentiche realtà territoriali”.

Da tempo Teana, piccolo centro della provincia di Potenza, ha iniziato un lavoro di valorizzazione e radicalizzazione del patrimonio-storico-culturale-artistico al fine di tutelare le risorse del territorio. Un bisogno di riappropriarsi delle radici della cultura del proprio territorio il cui Museo della civiltà contadina è un punto di partenza. Tra queste radici vi è anche quello della tessitura, anima storica di Teana che ha dato inizio ad un progetto legato proprio alla valorizzazione dei tessuti vegetali con la riscoperta delle attività di trasformazione delle fibre vegetali in filato. 

Un progetto con cui l’amministrazione comunale di Teana vuole coinvolgere il territorio delle aree interne dell'alta valle del Sinni, nell’obiettivo finale di far nascere una micro-filiera del lino. All’incontro interverranno Vincenzo Fiorenza, Sindaco di Teana; Francesco Buglione, Assessore alle attività produttive; Angela Vitale, Consigliere; Domenico Romaniello, Direttore ALSIA; Nicola Timpone, Direttore Gal La Cittadella del Sapere; Domenico Cerbino, Dirigente Area Servizi di Sviluppo Agricolo ALSIA, Enzo Salomone, imprenditore, Maria Silvestri, curatrice del progetto, Pasquale Filippelli, perito tessile, Franco Fiore, Parco Pollino,  Presidente Consulta dei Parchi di Basilicata. Le Conclusioni affidate a Luca Braia, Assessore Politiche Agricole e Forestali Regione Basilicata. Durante la serata sarà presentato il video-documentario La tradizione Della Lavorazione Del Lino a Teana, diretto e montato da Roberto Mazzarelli, da un'idea di Maria Silvestri, musiche originali di Simone Ranalli, realizzato nell'ambito del progetto “La lavorazione dei tessuti vegetali a Teana”.

Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Commenta l'articolo

 

Editoriale

Il presepe è una rappresentazione sacra non un simbolo della tradizione

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

In questa nostra Italia litigiosa anche i segni della fede...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione