"Lo sport dei disabili: esperienze a confronto” è il convegno che si terrà sabato 25 luglio 2015 dalle ore 8,45 presso il Grand Hotel di Maratea in contrada Santa Caterina, voluto dalla Direzione Strategica dell’ASP con la Direzione Scientifica del Dr. Massimo de Fino, Direttore Sanitario dell’ASP.
L’Azienda Sanitaria Locale di Potenza si inserisce nell’ultima delle quattro giornate del Progetto
“Nerelum Cup” che vede coinvolto il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) della Basilicata, con la
partecipazione delle rappresentative di Sitting-Volley provenienti da varie Regioni.
“Il Convegno è rivolto a tutti i cittadini e, in particolare, agli operatori dell’ASP di Potenza, - sottolinea Giovanni Battista Bochicchio Direttore Generale dell’ASP- con la finalità di dare ampia divulgazione ed informazione sull’importanza dello Sport come mezzo di inclusione sociale, di socializzazione e soprattutto di abbattimento delle differenze tra le persone con diverse abilità. Lo Sport oltre ad ottimizzare le capacità motorie, sviluppa anche le potenzialità individuali, rendendo il ruolo dell’attività motoria e sportiva fondamentale nell’intervento rivolto a soggetti disabili. Pertanto essi hanno da un lato la possibilità di trovare elementi di successo e di valorizzazione personale, praticando tra l’altro attività particolarmente benefica, e dall’altro vi è un miglioramento dell’autostima con esaltazione delle proprie capacità di cosa sanno fare, anche se in misura minore”.
Il programma del convegno è scaricabile dal sito www.aspbasilicata.it , per informazioni contattare  la segreteria organizzativa Ufficio Formazione dell’ASP tel. 0971 310522 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 


0
0
0
s2sdefault