I sindaci e le giunte comunali, nel dipanare la loro azione amministrativa, censiscono quotidianamente i bisogni primari dei territori e dei propri cittadini .  E tanto più capillare ed attento sarà questo lavoro, tanto più efficaci e calibrate potranno essere le azioni della Regione Basilicata.
Partendo da questi capisaldi il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, sta incontrando in questi giorni i sindaci neoletti dei Comuni Lucani.
Due gli incontri di oggi: il primo con il sindaco di Montescaglioso, Vincenzo Zito, il secondo con l’intera Giunta comunale di Tramutala, guidata dal sindaco Francesco Carile, accompagnato dal vice sindaco Michele Di Mauro e dagli assessori Claudio Sacco, Anna Maria Grieco e Angela Perruolo, oltre che dal consigliere comunale Alessandro Marcone.
L’incontro con l’esecutivo tramutolese ha toccato vari temi. Tra questi: le politiche per i bambini e gli anziani, la crescente disoccupazione e le attività del Centro Olio di Viggiano.
“Ai Comuni - ha detto il presidente Pittella- chiedo un grosso sforzo concertativo per individuare, insieme alla Regione, i capisaldi delle future azioni della Giunta regionale.
Le Amministrazioni comunali – ha aggiunto Pittella – devono rendersi compartecipi del processo di perseguimento degli  obiettivi delle politiche di coesione. Intendiamo migliorare la competitività delle PMI e l’efficienza della pubblica amministrazione – ha spiegato il Presidente – attraverso politiche di inserimento per giovani laureati.
Un più facile accesso alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione dovrà fungere da stimolo per un maggiore coinvolgimento della cosiddetta ‘società di mezzo’ che dovrà contribuire a rinsaldare il dialogo tra chi governa e chi abita e vive nei territori.
Preservare e tutelare l’ambiente e investire in istruzione, formazione e apprendimento permanente diventano obiettivi primari, non più procrastinabili. La Regione – da detto infine Pittella – sta accelerando il processo di digitalizzazione delle scuole nell’ottica di porre basi solide a questi processi”.
Nel corso dell’incontro si è anche fatto il punto sull’avvio dei lavori per la costruzione del nuovo plesso dell’Istituto professionale e si è concordato un approfondimento di questi temi a Tramutola,  in occasione dell’inaugurazione del nuovo cine teatro.

0
0
0
s2sdefault