altSENISE – L'avventura nel campionato di Prima Categoria per il Real Senise è alle porte. Nonostante delle voci infondate e che infastidiscono l'intero ambiente, la società bianconera si appresta ad organizzare la prossima stagione. Per voce del segretario Giuseppe Marino, il sodalizio sinnico mette fine a una sorta di passaparola, che circola nella cittadina sinnica, dove si parla di una rinuncia da parte della società al prossimo campionato. «Ci tengo a ribadire, che il calcio a Senise non scomparirà – dice Marino – e quando prima ci incontreremo per mettere a punto le strategie per la prossima stagione. La nostra è una società solida e che ogni anno ha sempre lavorato duro per raggiungere importanti traguardi. Ci saranno dei cambiamenti a livello societario, viste le dimissioni dei dirigenti; Leonardo Scarpino, Giovanni Scarpino e Antonio Mastrosimone. Però, nonostante tutto cercheremo di coinvolgerli nuovamente, per continuare insieme il percorso iniziato. A metà mese, ci incontreremo per mettere a punto ogni dettaglio e per coinvolgere, qualora ce ne fosse bisogno, altra gente interessata a condividere il nostro progetto. Il nostro obiettivo – continua Marino – è quello di disputare un campionato tranquillo e senza fare spese folli. Sappiamo che la Prima Categoria ha le sue difficoltà, - conclude Marino - con squadre ben attrezzate, ed è per questo che cercheremo con tutti i nostri mezzi a disposizione di fare bene, facendo divertire come abbiamo fatto in questi anni, i nostri tifosi». Infine, da sottolineare che il calcio a Senise è un bene comune per l'intera collettività, a prescindere dagli attori che lo compongono.

Claudio Sole


0
0
0
s2sdefault