Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Torna il Festival del Cabaret. Martina Franca capitale della risata

Dal 24 al 26 agosto, nell’atrio dell’ateneo “Bruni”, XXII edizione, del Festival del Cabaret. Tre giorni con ospiti di prestigio e comici emergenti, impegnati in una gara a suon di risate. Come anno la qualità è altissima, garantita non solo dall’importanza degli ospiti, ma anche da una severa selezione delle giovani leve della comicità. I soliti Mauro Pulpito e Debora Villa guideranno nuovamente il festival dopo l’ottima intesa dimostrata lo scorso anno. Il compito di dettare i ritmi tra le tantissime esibizioni con i principali comici del momento. Da Torino a Palermo, i dodici concorrenti in gara. Si sfideranno nelle tre serate Francesco D’Agostino (Napoli), Giosè e Nando (Ragusa), Davide Calgaro (Milano), Roberto Carnevale (Milano), Eletta Del Castillo (Palermo), Giorgia Ciotola (Roma), Luce Pellicani (Modugno), Sara Greco (Milano), Pierpaolo Mastroianni (Ascoli Piceno), Mauro Tarantini (Torino), Silvana Topin (Locorotondo), Fabio Conticelli e Dino La Cecilia (Foggia). A Renato Pozzetto e Dino Abbrescia i due premi principali. Renato Pozzetto andrà il premio “Città di Martina Franca alla carriera” (domenica 26), come riconoscimento per un percorso artistico che, da oltre 50 anni, mantiene immutata la sua freschezza e unicità, con un linguaggio comico surreale. Il premio “Sirio” (venerdì 24), invece, tradizionalmente assegnato agli artisti pugliesi, andrà a Dino Abbrescia, colonna portante dell’umorismo regionale. Pioggia di ospiti per risate per tutti i gusti. Nella serata inaugurale di venerdì 24 agosto si alterneranno sul palco tre artisti di scuola “Zelig”: Flavio Oreglio, e il duo Tagliento-Cajelli, due autori storici del cabaret milanese, passati dal retropalco al palco ottenendo grandi successi. Dalla trasmissione di Colorado arriveranno invece Nando Timoteo e Toni Bonji. Sabato 25 agosto un big della comicità napoletana, Simone Schettino. Spazio anche per il ritorno di Vincenzo Albano (vincitore di un’edizione del festival) e per il doppiatore comico “youtuber” Fabio Celenza e Andrea Di Marco. Serata conclusiva, domenica 26 agosto. Oltre al premio a Pozzetto, ci sarà la comicità rosa con i tanti personaggi proposti da Rosalia Porcaro. Poi sul palco anche il barese Renato Ciardo, per la prima volta a Martina Franca come solista, e il vincitore in carica Dani Bra.

Oreste Roberto Lanza

 

Editoriale

Popolarismo e populismo, politica e antipolitica. La lezione di Sturzo dopo un secolo

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Sono parenti ma non sono la stessa cosa. Popolarismo e...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione