Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Le offre stanza poi la violenta, arrestato a Rimini 41enne di Melfi

 

Le ha offerto ospitalità nel suo appartamento e poi, nel cuore della notte, l'ha violentata. Per questo un uomo di 41 anni, nato a Melfi ma residente a Rimini, è stato arrestato dalla Polizia di Stato per violenza sessuale su una 35enne di origine brasiliana, per minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Intorno alle due della scorsa notte alcuni residenti hanno chiamato la polizia perché da un appartamento si sentivano le urla di una donna spaventata. Intervenuti sul posto, gli agenti, poco prima che il 41enne aprisse loro la porta, hanno sentito distintamente la donna urlare e chiedere aiuto. L'uomo ai poliziotti ha subito ammesso di aver bevuto molto vino e di essere in compagnia di un'amica con la quale stava avendo un rapporto sessuale. Diversa la versione della ragazza che ha raccontato di conoscere da poco l'uomo che con la scusa di un posto letto l'aveva violentata. Condotto presso gli uffici della Questura, il 41enne è stato arrestato anche per resistenza e minacce a pubblico ufficiale.

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione