Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Nasce l’Associazione delle Pasticcerie storiche biscegliesi - la lucana Francesca Rodolfo eletta madrina del sospiro di Bisceglie

 

Continuare a valorizzare il dolce tipico biscegliese, il sospiro, e l'arte pasticciera locale, con tutte le delizie che tradizionalmente caratterizzano diverse festività, in particolare mozzecapèine (marzapane), seseméinde (sapienze), pezzèitte (pizzetti), fresèidde (friselle) e colva, autentici patrimoni cittadini. È l'intento della neonata Associazione delle Pasticcerie storiche biscegliesi che, con una rinnovata compagine di associati, riprende il progetto dei pasticcieri biscegliesi, molto attivo nel recente passato in città e fuori Bisceglie per promuovere il dolce della Duchessa Lucrezia Borgia, non solo in termini di bontà e gusto, ma anche della divulgazione dei fatti storici e della tradizione legata al sospiro. La nuova Associazione si presenterà alla città il 15 novembre alle ore 19 al castello svevo-angioino. Al termine della presentazione, aperta a tutti, ci sarà una degustazione di sospiri di vari gusti offerti dai maestri pasticcieri che aderiscono all’Associazione. Il pubblico sarà accolto dalle modelle che hanno posato per il calendario “Top Fashion Model” a favore della Lilt, che regaleranno alle donne un fiocchetto rosa, simbolo della lotta contro il tumore al seno e della prevenzione. All’accoglimento degli ospiti ci saranno anche i ragazzi dell’Istituto alberghiero di Trani. Alla serata prenderà parte la Pro Loco di Bisceglie. Madrina della serata eletta anche madrina del sospiro di Bisceglie, la Giornalista di Telenorba Francesca Rodolfo. "È una sorta di innovazione o meglio un upgrade dei progetti precedenti con rinnovato fermento ed entusiasmo nonché nuovi ed ambiziosi obiettivi", ha anticipato Sergio Salerno, responsabile del nuovo progetto. "I pasticcieri, animati da una grande passione, sono depositari di una lunga tradizione e sono felici di mettersi a disposizione della Città per promuovere un suo emblema, il sospiro, e la tradizione della pasticceria nostrana. Non sarà un percorso fatto solo di semplici degustazioni, ma anche di cultura, con la riscoperta e la divulgazione delle origini e della storia del sospiro, al netto della leggenda ormai sdoganata. Abbiamo tante idee ed entusiasmo per unire enogastronomia, tradizione, storia, cultura e promozione del territorio”. Per ulteriori informazioni, Sergio Salerno 347.5429366.

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione