logo bn ultimo

 

Il corpo è stato trovato in una grotta. Il Pm dispone autopsia per accertare cause decesso

E' stato trovato morto nel Tarantino, in una grotta non lontano da una pista di go-kart, nelle campagne tra Mottola e Palagiano, il 32enne Domenico Bello, di cui era stata denunciata la scomparsa il 12 agosto scorso. A fare la scoperta sono stati due vigilantes che hanno poi allertato i carabinieri. Il sostituto procuratore Giorgia Villa, che si è recato sul posto con il medico legale, ha disposto l'autopsia. Al momento non si esclude alcuna ipotesi sulle cause del decesso.

La scomparsa dell'uomo, che lascia la moglie e un figlio piccolo, era stata segnalata sui social network da suo padre, un commissario di polizia in pensione. Uscito di casa, Domenico Bello aveva scambiato dei messaggi con i familiari in mattinata. Poi il silenzio. I carabinieri avevano trovato una moto di sua proprietà vicino un podere di contrada Casalrotto. Oggi il ritrovamento del corpo. La morte potrebbe risalire al giorno della scomparsa.

ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor