Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Castrovillari verso il 100esimo Giro d’Italia con una bici in materiale riciclato

Una bici in rosa con fioriere, realizzati in materiale riciclato, a chiusura dell’isola pedonale di Via Roma, grazie al Pony Express “Tic Toc” di Govanni De Santo e Fernando Loricchio (piccola intrapresa locale nata per chi ha bisogno di aver recapitato o far consegnare generi od oggetti) e a Floreal ’93 (che ha offerto le piante) di Francesco Pala, è l’elemento di arredo urbano di cui si arricchisce  Castrovillari, per mano di privati, d’intesa con l’Amministrazione comunale, e che si accompagna con altre iniziative pensate in Città per attendere il 100 Giro d’Italia.

La posa è stata sottolineata da una semplice cerimonia. Idea e tipologia di proposta che si ripeterà per caratterizzare il capoluogo del Pollino, allacciando l’esigenza di una qualità ambientale, che non può prescindere dalle capacità degli uomini e donne del lavoro, con il desiderio di accogliere un evento come si deve , anch’esso bisognoso di azioni che possano esaltare questo desiderio del bello e della passione sportiva, sono stati tratteggiati dal Sindaco, Domenico Lo Polito, che ha sottolineato la portata di questa creatività suscitata.

Un momento che esprime- è stato richiamato,raccogliendo l’intuizione offerta- anche come il riciclo può caratterizzare qualsiasi momento a partire da quel semplice riutilizzo dei materiali, manifestazione di ciò che può comportare e favorire un diverso approccio con ciò che usiamo e riteniamo “andato” o “perduto”.

“Insomma- ha affermato il primo cittadino- una bella occasione per rilanciare, in rosa, la cultura civica e della vita civile nonché osservare come queste, quando sono provocate, creano opere nel vero senso della parola che, come nel caso specifico, festeggiano la manifestazione sportiva, rivitalizzano la città, riproponendo e rilanciando cosa può fare la stessa qualità ambientale perseguita.”

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione