Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Emergenza acqua nel Metapontino: arriva l’interrogazione di Pedicini alla UE

Gli europarlamentari del M5S Piernicola Pedicini, Fabio Massimo Castaldo e Dario Tamburrano hanno presentato un'interrogazione alla Commissione Ue sull'emergenza acqua potabile nei comuni del Metapontino.
I tre portavoce pentastellati hanno messo in evidenza che due direttive europee stabiliscono che è responsabilità degli Stati membri controllare i rischi per la salute umana nei corpi idrici utilizzati per l´estrazione di acqua potabile e che i laboratori per l'analisi dei parametri dovrebbero operare secondo procedure approvate internazionalmente e usare metodi di analisi convalidati,
In particolare, Pedicini, Castaldo e Tamburrano hanno chiesto alla Commissione di intervenire su tre aspetti: 1) Fare chiarezza sulla discordanza delle analisi delle acque fornite rispettivamente dalla società pubblica Acquedotto lucano, che si occupa della gestione del servizio idrico integrato, e dall'Arpab (Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente); 2) Intervenire sulla semplificazione dell´accesso del pubblico a informazioni chiare circa la qualità e l´approvvigionamento di acqua potabile nei comuni del Metapontino; 3) Fornire dati aggiornati sulle pratiche di disinfestazione delle acque e sul livello di concentrazione di trialometani (Thm) nell´acqua potabile in Italia e negli altri Stati membri. 
Nella prima parte dell'interrogazione i tre eurodeputati del M5S hanno spiegato alla Commissione che a fine aprile e a metà maggio 2018, alcuni comuni della Basilicata (Policoro, Nova Siri, Scanzano Jonico, Bernalda-Metaponto Lido, Montescaglioso) avevano disposto il divieto di uso e consumo dell´acqua a scopo potabile e per la preparazione dei cibi, a causa del superamento dei parametri di trialometani (Thm), inoltre, ha evidenziato che i trialometani sono sottoprodotti di disinfezione delle acque sospettati di creare danni a fegato e reni, e di essere cancerogeni.
 

 

Editoriale

Il Natale che non c’è e la luce della vera stella

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

A giudicare dall’effluvio di messaggi, video e citazioni che diffondono...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione