Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Lavoratori indotto Eni. Rimodulato accordo, contributo di mille euro aggiuntivo per il 2017

I lavoratori dell’indotto Eni, grazie alla rimodulazione dell’accordo sottoscritto tra la Regione Basilicata e la compagnia petrolifera nel novembre 2014, percepiranno un ulteriore contributo di mille euro relativo al 2017, che si aggiunge alle somme già previste per gli anni precedenti. L’iniziativa è stata fortemente sostenuta dal presidente della giunta regionale, Marcello Pittella.
I benefici per il 2014 sono già stati assegnati per un importo complessivo di 1.118.600 euro, ed è in corso l’erogazione dei contributi per il 2015, mentre nel 2019 si provvederà al pagamento delle annualità 2016 e 2017.
Il progetto, condiviso dalla Regione Basilicata con le organizzazioni sindacali e imprenditoriali attraverso un Protocollo d’intesa siglato il 6 agosto 2014, prevede l’erogazione di un contributo annuale di mille euro per ciascuno dei 1077 lavoratori residenti in Basilicata e assunti in 76 imprese con sede nel distretto industriale di Viggiano aventi appalti o sub appalti di forniture e servizi.
“È una misura che finalmente diventa operativa – ha detto il presidente Pittella – e ha il triplice obiettivo di migliorare le condizioni di sicurezza, qualificare la produttività e il benessere sui luoghi di lavoro, aumentare il livello di partecipazione dei dipendenti ai processi produttivi”.
Le risorse vengono erogate da Eni tramite l’Osservatorio paritetico territoriale (Opt) per la salute e la sicurezza dei lavoratori operanti nell’area produttiva della Val d’Agri, organismo previsto in un Protocollo d’intesa del 2012.
 

 

Editoriale

Il Natale che non c’è e la luce della vera stella

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

A giudicare dall’effluvio di messaggi, video e citazioni che diffondono...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione