Gli studenti dell'istituto di Montalbano e Nova Siri studiano cinema con il progetto "Cinegreen"

Ha preso il via sabato pomeriggio al Liceo di Nova Siri il progetto "Cinegreen: dal Caos al kosmos. Giovani ambasciatori di nuovi lavori", rivolto a quaranta studenti delle classi terze e quarte dell'ISIS "Pitagora" di Montalbano Jonico e Nova Siri. Il progetto si avvale della partnership con CinemadaMare e mira all'acquisizione di competenze per la realizzazione di un cortometraggio a tema ambientale. Il percorso formativo si articola in due fasi: una propedeutica e una operativa. La prima è finalizzata all'acquisizione di conoscenze teorico-pratiche sul linguaggio cinematografico, la seconda è di tipo operativo e prevede la progettazione e la realizzazione di un cortometraggio. Un progetto basato sul protagonismo degli alunni e rappresenta un'opportunità per il nostro territorio. Per il dirigente scolastico Leonardo Giordano si tratta di "un progetto importante per la scuola e per gli studenti. E altrettanto importante è il riconoscimento del Miur che ha finanziato interamente tutto il progetto che si concluderà con un cortometraggio che verrà realizzato entro la fine dell'anno dai ragazzi". Dopo un'ampia attività formativa teorica tenuta da docenti ed esperti, infatti, i ragazzi gireranno un corto nella Riserva dei Calanchi di Montalbano Jonico, mettendo in pratica le conoscenze acquisite. Gli studenti saranno guidati dagli esperti nelle diverse fasi di produzione e post-produzione: sceneggiatura, riprese, montaggio, fotografia e regia. Nel suo saluto il direttore di CinemadaMare Franco Rina ha sottolineato che: "è giusto insegnare il cinema ma è importante farlo con esperti veri. Questo progetto contribuisce alla crescita formativa degli studenti e avvicina ancor di più il cinema alle scuole". Presenti anche il referente del progetto Raffaele Carucci e la docente-tutor Giulia Iacovino. Il corso è cominciato con la proiezione di un grande film del neorealismo italiano: "Ladri di biciclette" (1946) di Vittorio De Sica. Prima di fare cinema bisogna studiare il suo linguaggio. Prossimo appuntamento sabato 2 marzo con la lezione di Riccardo Romano sulla sceneggiatura.


0
0
0
s2sdefault