logo bn ultimo

 

Nel Potentino hanno votato 686 consiglieri, nel Materano 277. I saluti del Presidente Guarino

Resi noti i risultati delle elezioni per il rinnovo dei consigli provinciali di Potenza e Matera. Trattasi di elezioni previsti dalla legge numero 56 del 2014 per la riforma delle province. Nel Potentino hanno votato 686 consiglieri, nel Materano 277. Per il consiglio provinciale di Potenza eletti nove consiglieri di centrosinistra con la lista “Amministratori Lucani” e tre per la lista di centrodestra “Provincia Alternativa”. Per il consiglio di Matera sei appartengono a “Provincia Unita”, quattro a “Provincia Civica”. Nel consiglio provinciale di Matera, Gianfranco De Mola, Angelo Lapolla, per la lista “Provincia Unita”, Nunzio Carriero e Silvio De Marco per la lista “ Provincia Civica” prendono il posto degli uscenti Sarubbo, Cosma, Filippo e Scarola. Per l’assise provinciale di Potenza per la lista “Amministratori lucani” sono risultati eletti Viviana Cervellino, Luigi Coiro, Antonio De Luca, Emanuela Di Palma, Antonio Pace, Fernando Picerno, Gelsomina Sassano, Mauro Tucciariello, Giovanni Vita.Nella lista “Provincia Alternativa”eletti Mirco Evangelista, Giovanni Barbuzzi, Giuseppe Molinari. Un ringraziamento e un sostegno al nuovo consiglio provinciale di Potenza è venuto da Rocco Guarino Presidente della Provincia di Potenza fino a prima delle elezioni che ha ricordato il duro lavoro svolto nei due anni della sua presidenza e quella ancora prima della gestione Valluzzi. «Si tratta ora di aprire una nuova stagione per la Provincia – ha sottolineato Guarino - dopo gli anni difficili e dei tagli drastici a risorse e personale, per consentire all’Ente di rispondere con efficacia ai bisogni dei territori e delle comunità in materia di sicurezza delle scuole, delle strade, della tutela dell’ambiente».

Oreste Roberto Lanza


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor