Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Pasquale Mitidieri di dimette da Sindaco di Lagonegro

Il Sindaco di Lagonegro, Pasquale Mitidieri, si ri-dimette. Con una lettera depositata, in mattinata di oggi, presso la segreteria del Comune, inviata ai membri della Giunta e al Consiglio Comunale, Pasquale Mitidieri, rassegna “le proprie dimissioni irrevocabili” dalla carica di Sindaco. Poche e precise righe, notificate anche al Prefetto di Potenza, dove appare latente un disagio legato non solo alle sue precarie condizione di salute. Ad un anno circa, era il 5 dicembre 2017, quando, per la prima volta, depositò le dimissioni presso la segreteria generale del Comune, il primo cittadino motiva la sua nuova decisione, ufficialmente, con “gravi motivi di salute incompatibili con le avversità politiche ed amministrative dell’ente”.Proprio il termine “avversità politiche” pare essere oggetto di riflessione dal mondo politico lagonegrese. Due anni e cinque mesi , tanto è stato il percorso politico e amministrativo della Giunta Mitidieri che da subito ha dovuto gestire il dissesto finanziario approvato nella seduta consigliare del 7 settembre 2016.Contrasti politici all’interno della propria maggioranza, tra i banchi dell’opposizione , un gestione amministrativa non sempre efficiente e decisa sulle questioni importanti della città con le precarie condizioni di salute hanno portato alla decisione finale di buttare la spugna. Una elezione, quella di Pasquale Mitidieri avvenuta nel giugno del 2016 con la lista “RiviviAmo Lagonegro” che raccolse il consenso di 1985 cittadini, il 55%, rispetto ai 1624 di “Lagonegro costruisce il futuro” capeggiata da Giuseppina Ammirati. Una elezione che prometteva cambiamento e un nuovo modo di fare politica. Purtroppo il cammino si è fermato a 880 giorni. 

Oreste Roberto Lanza

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione