logo bn ultimo

 

"Serviranno per individuare criticità nelle persone che non hanno avuto sintomi durante la loro quarantena"

In una nota diffusa tramite i social il Sindaco di Latronico Fausto De Maria chiarisce il motivo dell'acquisto da parte del suo comune dei test rapidi per contrastare l'emergenza coronavirus nel suo territorio. 

1) Perché abbiamo deciso di comprare i test rapidi?
- Perché abbiamo bisogno di fare uno screening sui tanti cittadini che finiscono la quarantena, con la consapevolezza che questi test non sostituiscono i tamponi, ma ci daranno sicuramente delle precise indicazioni, grazie all’individuazione degli anticorpi nel sangue, per poi poter richiedere successivamente il tampone nei casi che risultassero positivi.

2) Sì dice che non sono attendibili?
- Dipende dall’uso che se ne vuole fare, nel nostro caso si faranno per chi è tornato dalle zone più a rischio, e si faranno nel quindicesimo giorno dall’isolamento nella nostra comunità. Il test rapido può indicare se il cittadino è stato contagiato dal virus nei giorni precedenti. In molte regioni d’Italia si sta procedendo nelle strutture sanitarie per far fare test rapidi a medici e personale sanitario.

 

 

Dunque i test rapidi sono una cosa in più rispetto al niente, e ci serviranno per individuare criticità nelle persone che non hanno avuto sintomi durante la loro quarantena e che potrebbero rischiare di contagiare inconsapevolmente alla fine del loro isolamento.
Come ci ha dimostrato il caso del cittadino risultato positivo a Latronico.
Chiaramente noi vorremmo far fare direttamente i tamponi a chi finisce la quarantena ma capiamo le difficoltà di far fare tutti questi tamponi, infatti ancora non è stato fatto nemmeno il tampone al familiare del nostro concittadino contagiato, richiesto da quasi una settimana. Per fortuna sono in isolamento e stanno bene!

In questi casi nel fare qualcosa senza esagerare, si possono fare cose giuste o cose che poi possono risultare inutili, ma nel non fare niente sicuramente, si è deciso di affidarsi completamente alla provvidenza.

 

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor