logo bn ultimo

 

La lista Insieme e il candidato sindaco Guida condannano senza mezzi termini alcuni comportamenti

La lista “Insieme-Guida Sindaco” replica alla strumentalizzazione del sindaco Salvatore Cosma sull’incontro pubblico organizzato domenica sera in piazza a Tursi, quando esponenti delle istituzioni regionali e nazionali sono intervenuti a sostegno della lista Insieme, ma questo ha fatto traballare l’equilibrio del sindaco Cosma, e ciò è indicativo della difficoltà in cui si trova. Decontestualizzare singole parole o frasi è chiaramente un tentativo di Cosma di farsi vittima, cercando di cavalcare un suo rancore verso le istituzioni, avendo egli portato il Comune al dissesto di parecchi milioni di euro. Il ragionamento generale dei rappresentati delle istituzioni è ineccepibile: saremo comunque vicini alla comunità tursitana nei modi possibili, per aiutarla dopo i gravi danni causati da Cosma e dalla sua fallimentare gestione, ma è chiaro che bisognerà evitare di ripetere gli errori già commessi.

Infatti, è proprio questo il punto centrale: l’amministrazione guidata da Cosma, che è amministratore da più di 15 anni, ha dichiarato il dissesto finanziario del Comune e nei prossimi giorni si attende l’arrivo del commissario. Si va dunque incontro a un periodo estremamente difficile, che dovrà essere supportato dai rapporti istituzionali. L’isolamento che il Sindaco ha costruito in questi anni è assurdo, fallimentare e antistorico, né può essere lui, autore dell’irresponsabile gestione, il salvatore della patria dopo averla distrutta. Per questo, travisare le parole è solo un ennesimo tentativo di deviare la discussione su altri temi pretestuosi rispetto a quello del fallimento politico e finanziario. Occorre una dura operazione verità, perché i cittadini hanno il diritto di essere informati, dopo anni di menzogne e populismo.

A Cosma ricordiamo i suoi comizi tenuti in lungo e in largo per la provincia in questi anni, manifestando posizioni critiche e istituzionalmente irriguardose verso altri sindaci e politici. Salvo poi, oggi, giocare a fare la vittima. Dopo aver bussato a destra e a manca, Cosma critica proprio le persone a cui invano ha implorato aiuto in vista delle elezioni. I candidati consiglieri della lista Insieme e il candidato sindaco Antonio Guida condannano senza mezzi termini il tentativo becero di strumentalizzare il comizio di domenica sera a Tursi e ribadiscono la connotazione civica del progetto politico che li ha uniti con l’unico obiettivo di risanare il bilancio comunale, dopo la dichiarazione del dissesto finanziario del 16 luglio scorso. Il sindaco uscente farebbe bene a spiegare i motivi del dissesto e a preparare un resoconto analitico dei debiti, invece di fare finta di nulla.

 


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor