logo bn ultimo

 

Una serie di provvedimenti per evitare il contagio nel territorio comunale

Per contrastare il diffondersi dei contagi da Coronavirus, il sindaco di San Chirico Raparo, Claudio Borneo, vieta di fumare nelle piazze principali del paese. E' questa una delle regole principali, tra l'altro la prima in Basilicata, riportate nell'ordinanza numero 23 del 18 novembre, che l'amministrazione comunale ha messo in campo, per cercare di restare in questo difficile momento, a contagi zero nel territorio del piccolo centro del potentino. Divieto di fumare in piazza Roma, Martiri D'Ungheria e lungo tutta via Roma a partire dall'incrocio con via Duomo fino alla Villa Comunale.

Un provvedimento utile anche ad evitare assembramenti e soste inutili davanti a bar ed esercizi commerciali, vista l'emergenza epidemiologica derivante da Covid-19 e assicurare il rispetto dell'obbligo di indossare in modo corretto le mascherine. Nell'ordinanza inoltre si ordina il divieto di uscita dei minori se non accompagnati dai genitori, il divieto di consumare alimenti e bevande davanti agli esercizi commerciali e di rispettare il distanziamento interpersonale non minore di due metri. Ovviamente il consiglio è anche quello di igienizzarsi spesso le mani per evitare il diffondersi del virus. 

 

Claudio Sole


ULTIMI ARTICOLIPIU' LETTITAG POPOLARI

sponsor

Sponsor