Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Avviate le procedure per Igp olio lucano

 

La Regione Basilicata, insieme alle associazioni dei produttori del comparto olivicolo, ha messo a punto il disciplinare di produzione per l'ottenimento del riconoscimento della Indicazione geografica protetta (Igp) "Olio Lucano". Lo ha resto noto l'assessore regionale all'agricoltura, Luca Braia, nel corso di una conferenza stampa, alla quale hanno partecipato anche i rappresentanti di sei organizzazioni di produttori, riunite nell'associazione "Igp Olio Lucano". "Il riconoscimento della Igp - ha detto Braia - rappresenta una ulteriore opportunità di tutela e promozione del nostro olio extra vergine di oliva che quest'anno ha una previsione produttiva di cinquemila tonnellate, un dato interessante dopo il crollo del 2016 a 1.200 tonnellate e il livello raggiunto nel 2015 con ottomila tonnellate. Anche la qualità è elevata e la Igp, sono solo quattro nel nostro Paese, può portare valore aggiunto al settore che vende e confeziona appena il 20 per cento della produzione.

Commenta l'articolo

 

Editoriale

Il presepe è una rappresentazione sacra non un simbolo della tradizione

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

In questa nostra Italia litigiosa anche i segni della fede...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione