Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Cara Walt Disney, vorrei realizzare grandi cartoni animati! Il sogno di mio figlio autistico affidato a una lettera

Lettera alla Walt Disney.
Cara Walt Disney,
io sono un ragazzo di 16 anni, mi chiamo Vincenzo, e i miei progetti professionali sarebbero realizzare grandi cartoni animati, film d’animazione, comporre, comporre colonne sonore per film e cartoni per la grande casa di produzione che realizza film d’animazione.
Vorrei realizzare un cartone animato indirizzato soprattutto agli adolescenti e ai più piccoli che trasmetta loro avventura, magia, commedia, la colonna sonora sarebbe bella se la producessi al computer, troverei anche un cast per il doppiaggio, aprire una sala doppiaggio vicino casa mia, e invitare tutti i miei amici a doppiare il cartone animato, troverei anche degli effetti sonori, l’animazione, l’animazione la voglio fare in 3D, aggiungere gli effetti, e una volta pronto il cartone pubblicarlo in mille modi, come ad esempio, caricarlo su You Tube, masterizzarlo su DVD, proiettarlo al cinema in 3D, insomma, farei di tutto per un cartone animato.
Con amore, Vincenzo
Senise 28-01-2016


Sono le parole scritte da mio figlio Vincenzo, ragazzo autistico di 16 anni, che frequenta la seconda classe del liceo scienze umane “L. Sinisgalli” di Senise, a cui l’insegnate di italiano, come al resto della classe, ha affidato un tema: Scrivi una lettera ad un destinatario da te scelto e raccontagli quelli che sono i tuoi progetti professionali, familiari e sociali da realizzare in prossimo futuro.
Ho scelto di pubblicarne il testo, senza alcun commento, perché credo che sia il modo migliore per spiegare a chiunque avrà la pazienza di leggerlo quanta voglia di vita e di futuro racchiude la condizione autistica dei nostri figli.
Francesco Addolorato
 

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione