Un gruppo di lavoratori, appartenenti a diverse aziende lucane in crisi, e attualmente in mobilità, ha organizzato un presidio a Potenza davanti alla sede della Regione Basilicata - dove è in corso una riunione del Consiglio Regionale - bloccando il traffico in via Verrastro e creando disagi alla circolazione cittadina. I lavoratori, un centinaio complessivamente, hanno chiesto un incontro con il presidente della giunta e con gli assessori, che al momento non hanno dato nessuna risposta alle domande disperate dei lavoratori. Presenti anche molti agricoltori, che si sono visti bloccati diversi finanziamenti che hanno amplificato la loro crisi finanziaria. “Non riusciamo più ad andare avanti – dicono – abbiamo sulle spalle mutui da pagare e famiglie da mantenere. Eppure, sia il Presidente Pittella che i vari Assessori, non ci danno risposte, anzi, fanno finta di non vederci e sentirci. Siamo stanchi, è ora di finirla con questa barzelletta”. 

0
0
0
s2sdefault