Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Eccellenza: Il Real Senise ritrova la vittoria. Battuta la Vultur

SENISE – Il Real Senise ritrova la vittoria in campionato, contro una formazione che non ha per nulla demeritato. Con le reti di Ferrara e Alessandrì i sinnici hanno incassato la prima vittoria stagionale con una prestazione molto convincente. La partenza è di firma senisese, con al 5' cross di Pellegrini per Lavecchia che controlla la palla e calcia, con Scelzo che respinge la minaccia. Passano appena cinque minuti e il Senise passa in vantaggio al 10’ con Ferrara che riceve la palla al limite dell’area, controlla si gira e calcia insaccando per l’1-0. Alla mezz’ora circa ci prova anche l’eclettico Pellegrini che si invola verso l’area avversaria e calcia dal limite con la palla che esce di poco. Al 31' gli ospiti si procurano un calcio di punizione, alla battuta si porta Ciardiello che costringe Labriola alla respinta sul fondo. Senise in forcing: Al 33' Gioia colpisce di testa su azione d’angolo e Scelzo compie il miracolo. Al 37' ci prova Alessandrì e Scelzo dice no. Al 43' altra occasione per il Senise ma Alessandrì, da due passi sbaglia clamorosamente. Nella ripresa al 6' bella azione di Tuzio che scambia veloce ma senza creare particolari grattacapi alla difesa avversaria. Al 17' si fa viva la Vultur con Clementi, che calcia spendendo la palla fuori. Al 21' il Senise piazza il raddoppio con Alessandrì, che è abile a controllare la palla e a battere Scelzo con un preciso dal pallonetto dal limite. Nel finale i sinnici sfiorano il tris con Gioia che colpisce la traversa e Pellegrini, che costringe il portiere alla respinta.

REAL SENISE - VULTUR RIONERO 2-0

REAL SENISE: Labriola, Pellegrini, Naim Troiano, Gioia, Capalbo, Tuzio, Gialdino, Alessandrì (40'st Di Lascio), Lavecchia (31'st Bellusci), Ferrara P. A Disp. Vaglica, Spagnuolo, Didì, Volpe, De Salve. All. Filardi.

VULTUR RIONERO: Scelzo, Di Lucchio, Guercio (16’st Sansone), Logrippo, Toglia, Lozitiello (16' Ricchiuti), Clementi (43'st Baiocchi), Martino, De Stradis, Ciardiello (36’st D'Ambrosio), Larotonda. A Disp. D'alessandro, Strong, Manolio. All. Natiello.

ARBITRO: Cannito di Matera.

RETI: 10'pt Ferrara, 21'st Alessandrì.

NOTE: Spettatori 300 circa con una trentina di tifosi ospiti. Ammoniti: De Stradis, Di Lucchio, Troiano, Ciardiello, Naim, Gioia.

Claudio Sole

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato