Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio a5 C1: il Futsal Senise sconfitto in trasferta

Prima sconfitta stagionale per il Futsal Senise che cede in casa del forte Potenza con il punteggio di 5-3: non è servito ai bianconeri il tentativo di rimonta che, nella ripresa, ha creato più di qualche grattacapo ai padroni di casa, capaci comunque di gestire il vantaggio accumulato, conquistando così la seconda vittoria casalinga della stagione. I sinnici, reduci dal successo di Coppa Italia in casa del CastrumByanelli, recuperano per la sfida del PalaPergola il laterale Margarita, ma risentono dell’impegno infrasettimanale, soprattutto nella prima frazione, quando il Futsal Potenza risulta più pimpante e pericoloso. I padroni di casa, privi degli squalificati Vaccaro e Marchese, partono con il piglio giusto e si portano in vantaggio dopo neanche due giri di lancette grazie alla rasoiata di Preite,lasciato troppo libero di calciare nella metà campo ospite. Il Senise reagisce rabbiosamente e centra una clamorosa traversa con Rissi che, sugli sviluppi di un corner, trova l’opposizione del portiere di casa che, con la complicità del montante, salva i suoi. I bianconeri macinano gioco e al 9’ pareggiano con Gallitelli: il centrale irrompe nel cuore dell’area potentina e devia in porta il pallone del momentaneo 1-1. Il Futsal Senise sembra tenere bene il campo, ma dopo due minuti è un’incomprensione tra Mele e Vangieri a spalancare la porta al nuovo vantaggio potentino, proprio grazie all’autorete dello stesso Mele. Il Futsal Potenza ci crede e va ancora a bersaglio al 19’ con il tap-in di Avallone, ben appostato sul secondo palo. I padroni di casa si difendono bene, mentre il portiere Galassoferma ogni tentativo ospite di riaprire la sfida. Proprio sul gong del primo tempo arriva il poker rossoblù, grazie al contropiede micidiale di Santarsieroche batte in uscita capitan Rossi, subentrato a Vangieri e che era riuscito a toccare la sfera. Nel secondo tempo il Senise tenta la via del gol in più di una circostanza, ma il team bianconero appare meno brillante rispetto alle precedenti uscite tra campionato e Coppa Italia. Al 13’ Gallitelli rianima i suoi, rubando palla su rilancio del portiere ed indovinando l’angolino alto per il punto del momentaneo 4-2. Lo stesso centrale manca l’appuntamento con il gol due minuti dopo, lisciando clamorosamente sotto porta il pallone che avrebbe rimesso in discussione le sorti dell’incontro. Negli ultimi minuti, Masiello schiera Mele come portiere di movimento e il Senise sfiora ancora il gol centrando una clamorosa traversa grazie al tiro di Taccogna, con il Futsal Potenza che, ancora una volta, deve ringraziare i legni della sua porta. Gli ospiti non demordono e, a tre minuti dal gong, riaprono la partita con il guizzo di Margarita che sfrutta alla perfezione il portiere di movimento per insaccare alle spalle diGalasso. Il portiere di casa, poco dopo, compie un miracolo sulla conclusione di Taccogna, gettando alle ortiche il tentativo degli ospiti di riagguantare un risultato che sembrava già in ghiaccio per i rossoblù. I padroni di casa soffrono tantissimo nel finale, ma riescono a portare a casa un successo importante, legittimando il vantaggio nel recupero, con il sigillo di Lioi che ruba palla a Margarita e sfrutta l’assenza del portiere per il facile tap-in che vale il 5-3 conclusivo. Il successo dei rossoblù permette alla squadra di mister Giordano di scavalcare proprio il Futsal Senise in classifica. Per i sinnici, invece, prima sconfitta stagionale, con la macchia di un primo tempo giocato a ritmi troppo blandi e con un Rissi in giornata no: con lo spirito più determinato mostrato nella ripresa, il team di Masiello avrebbe potuto conquistato un risultato positivo. Nessun dramma per il K.O. al cospetto di un avversario molto organizzato e con giocatori di categoria: il cammino è lungo e per i bianconeri è tempo di ricaricare le batterie in vista dei prossimi impegni.

FUTSAL POTENZA: Gallo, Galasso, Cirenza, Preite, Santarsiero, Avallone, Lioi. Allenatore: Giordano
FUTSAL SENISE: Vangieri, Rossi, Mele, Fraudatario, Rissi, Margarita, Castelluccio, Formica, Gallitelli, Taccogna, Rusciani. Allenatore: Masiello
ARBITRI: Abriola di Potenza e di Venosa
MARCATORI: 2’ptPreite, 9’pt, 13’st Gallitelli, 11’pt aut Mele, 19’pt Avallone, 29’pt Santarsiero, 27’st Margarita 31’st Lioi
NOTE: allontanato il dirigente accompagnatore del Senise Scarpino. ESPULSO Rossi al 29’st. 

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato