Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Lega Pro, Girone C il Matera batte in rimonta la Virtus Francavilla

Al XXI settembre Matera – Virtus Francavilla 2-1. Un solo tempo basta per ottenere la vittoria. I Lucani di mister Auteri giocano soltanto 45’ minuti, quelli del secondo tempo, per cercare una vittoria che manca ormai da un po’ di tempo. Da circa un mese il Matera cerca una vittoria convincente. Alla fine con una grande rimonta arriva e con grande soddisfazione di tutti.

Sin dall’inizio della gara il Matera parte con la convinzione di fare risultato cercando azioni di proposizioni molte soddisfacenti senza pero nessuna emozione di rilievo. Proprio l’ex barese Strambelli all’8’ ci prova con una delle sue conclusioni dalla distanza, però, non è delle migliori e Albertazzi blocca senza grossi problemi. Al 10’ Casoli fa gridare i tifosi al goal. Spunto di De Falco che trova l'incursione di Casoli che entra in area, aggancia al volo e ci prova: sfera di pochissimo alta. La Virtus Francavilla con il 3-5-2 ben messo in campo dal suo allenatore si difende per poi effettuare delle incisive ripartenze che non pochi problemi creano alla retroguardia lucana come quella che avviene al 13’ quando il pugliese Albertini gela il pubblico.

Bella azione orchestrata da Viola che trova Albertini in piena area, il numero 16 beffa la difesa e Golubovic in uscita, stampando la sfera in rete: la Virtus Francavilla conduce al XXI settembre. Il Matera non curante dello svantaggio riparte ma con molte difficolta. Una di queste si verifica al 19’.Casoli a terra. Entrano anche i sanitari in campo. Infortunio grave. Entra al suo posto Angelo. Matera senza ne capo e coda, nessuno spunto per i biancoazzurri per poter riprovare a riprendere in mano il match. La Virtus, dal canto rischia poco. Auteri corre ai ripari e cambia le carte in tavola. Matera passa al 3-4-3, con la speranza che qualcosa possa cambiare. In effetti qualcosa cambia nella gestione delle triangolazioni e nella giusta gestione della palla a centrocampo. Gli effetti si fanno sentore al 38’ quando il Matera sfiora il pareggio. Bello spunto di Angelo che affonda in area e prova a sorprendere Albertazzi che in qualche modo devia, palla per Dugandzic che a porta spalancata calcia malissimo. Poi al 47’, Incursione di Strambelli che trova Urso che ci prova: palla ribattuta e sbloccata da Albertazzi. Finisce la prima frazione di gioco con il vantaggio della Vitus Francavilla ampiamente meritato. La partita si capovolge ad inizio della seconda tempo. Matera più voglioso e convinto di raggiungere il pareggio. Al 49’ Giovinco.

Clamorosa occasione sciupata dal Matera! Biancoazzurri davvero vicini alla rete del pareggio. Bella incursione di Sartore che mette un ottimo pallone sui piedi di Giovinco che in maniera clamorosa calcia alto da ottima posizione. Al 60’ Strambelli, Matera a un passo del pareggio. Gran bella conclusione del numero 10 biancoazzurro che in piena area prova il tiro a giro: perfetto colpo di reni di Albertazzi che compie una grandissima miracolo deviando in corner. Ancora Matera. Al 74’ ci prova Corado. Ancora una volta, il numero 19 sbaglia tutto solo davanti al portiere. Ottimo pallone di Salandria all'interno dell'area, per Corado che tutto solo, e da pochissimi passi, manca clamorosamente alto. E sono due, le occasioni fallite. Ma il pareggio arriva a pochi minuti dal novantesimo ad opera di Strambelli. Proprio mentre sembrava non esserci più speranza, Corado appoggia per Strambelli che lascia partire un bellissimo tiro che si stampa sotto la traversa con palla che finisce in rete. Ma nei 4 minuti di recupero arriva la vittoria che scaccia i brutti pensieri. Al 93’ proprio all’ultimo respiro il Matera agguanta la sospirata vittoria. Dal corner di Giovinco, il pallone in piena area è preda di Corado che la stampa in rete. Rimonta completata. Proprio all'ultimo minuto. Corado si becca anche il giallo, ma poco importa. Partita al cardiopalma che alla fine premia gli undici di Auteri per impegno, convinzione e coraggio di cercare il risultato sino alla fine. Armi, queste, probabilmente utili a migliorare le continue imprecisioni che gravitano tra la difesa e il centrocampo che possono pregiudicare il risultato finale come successo in precedenti incontri.

MATERA: Golubovic; Scognamillo, Buschiazzo, Sernicola; Salandria, De Falco, Urso (59’ Corado), Casoli (26’ Angelo, 46’ Sartore); Giovinco, Dugandzic (59’ Maimone), Strambelli (89’ Dammacco). A disposizione: Mittica, Battista, Tonti, De Franco. Allenatore: Auteri
VIRTUS FRANCAVILLA: Albertazzi; Prestia, Maccarrone, Abruzzese; Pino, Albertini, Mastropietro (63’ Buono), Monaco, Agostinone; Saraniti (71’ Valotti), Viola (63’ Ayina). A disposizione: Battaiola, Scarafile, Delvecchio, De Toma, Gallù, Turi, Madonia, Di Nicola. Allenatore: D’Agostino
Reti: 14’ Albertini (VF), 87’ Strambelli (M), 90+3’ Corado (M)
Arbitro: Davide Curti di Milano (Pasquale Alessandro Netti di Napoli-Dario Cucumo di Cosenza)

Note –  Ammoniti: Viola, Abruzzese (VF), Angelo, Urso, Corado (M). Recupero: 3’pt, 4’st.


Oreste Roberto Lanza
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Commenta l'articolo

 

Editoriale

I 18 anni di mio figlio autistico. Finché c’è scuola c’è speranza, e oltre la…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

E così mio figlio autistico ha compiuto i 18 anni...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato