Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Eccellenza: Un Real Senise arcigno in dieci ferma il Melfi

 

SENISE – Un’altra grande prestazione dei sinnici che in dieci dalla fine del primo tempo, per l’espulsione di Gioia e rigore assegnato e realizzato dal Melfi, gioca in inferiorità numerica per quasi un’ora. Ma nonostante tutto, raddrizza la gara con il pareggio di Lavecchia dagli undici metri al 25’ del secondo tempo. Un pareggio che se analizziamo la gara sta stretto al Senise, per quanto ha fatto vedere in campo. Una condizione fisica straripante, che ha permesso ai ragazzi di mister Filardi di tenere testa fino al novantesimo ai melfitani, andando vicini anche alla rete della vittoria con un gran tiro di Salzano dai venticinque metri con la grande respinta in tuffo di Gabrieli. La cronaca del match ci racconta subito in avanti gli ospiti al 2' e 3' con due azioni, la prima con Iodice che manda la palla a lato, la seconda invece con Saurino, che impegna Valica alla parata a terra. Al 5' il Real Senise recrimina un calcio di rigore per atterramento di Ferrara, ma l'arbitro lascia correre. Passano pochi minuti, e Arleo al 12’ ci prova con una conclusione dalla distanza, con la palla che sorvola la traversa non di molto. Al 18’ da segnalare una svista del direttore di gara che non vede un colpo ai danni di Fabio Tuzio da parte di Sambataro a palla lontana, con vibranti contestazioni da parte dei sinnici. La gara scorre via fino al 37' quando Bongermino controlla la sfera e calcia senza esito. Al 39' l'arbitro assegna un rigore al Melfi per un presunto fallo di Gioia su Bongermino, che dal dischetto poi realizza per lo 0-1. Nell’occasione i sinnici restano in dieci per il rosso al centrale difensivo. Ma è nella ripresa, che il Real compie il capolavoro in inferiorità numerica. Al 15' Gialdino riceve palla da Pellegrini e calcia da fuori, con Gabrieli che fa sua la palla in due tempi. Al 25' Ferrara viene atterrato in area da Carrieri e l'arbitro assegna il rigore. Sul dischetto si porta il bomber Lavecchia che non fallisce per l’1-1. Il Senise galvanizzato dal gol del pareggio, si getta in avanti alla ricerca del vantaggio. Al 33' ci prova il Melfi con Bongermino, che sugli sviluppi di un calcio d’angolo di testa da buona posizione manda la palla alta sulla traversa. Nel finale di gara poi, Senise che spinge ancora sull’acceleratore, ed al 46’ Salzano fa gridare al gol con un gran tiro dai venticinque metri ma Gabrieli con una deviazione spettacolare manda la palla sopra la traversa salvando il risultato. Dopo tre minuti di recupero il direttore di gara manda tutti sotto la doccia. Sinnici a festeggiare sotto la tribuna occupata dai propri tifosi, Melfi invece che deve prendersi la forte contestazione dei propri sostenitori.

REAL SENISE - MELFI 1-1

REAL SENISE: Vaglica, Pellegrini, Salzano, Arleo, Gioia, Capalbo, Tuzio, Gialdino, Didì (9'st De Salve), Lavecchia, Ferrara. A Disp. Labriola, Ponzio, Bellusci, Volpe, Naim, Pioggia. All. Filardi.

MELFI: Gabrieli, Carriero, Barbaro, Normanno, Montenegro, Salvia, Iodice, Muratore (35'st Lamorte), Sambataro (15'st Mastroberti), Saurino (22'st De Rita), Bongermino. A Disp. Mazzella, Moldovan, Giacomino, Toglia. All. Destino.

ARBITRO: Fucci di Salerno.

RETI: 39'pt Bongermino (Rig.), 25'st Lavecchia (Rig.),

NOTE: Spettatori 300 circa, con una cinquantina di tifosi del Melfi. Espulso: Al 38'pt Gioia per presunto gioco scorretto. Ammoniti: Lavecchia, Sambataro.

Claudio Sole

Commenta l'articolo

 

Editoriale

2 aprile: accendiamo di blu il cielo sui nostri figli autistici. Una riflessione sui centri…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

La giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo di quest’anno non è...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione