Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio coppa ITA: Il Lagonegro fa sua la coppa. Battuto ai rigori il Melfi

PICERNO – Davanti al pubblico delle grandi occasioni e al gelo del “Donato Curcio” di Picerno, la formazione del Lagonegro si è aggiudicata la finale di coppa Italia ai calci di rigore con il risultato di 7-5. Nel corso dei novanta minuti di gioco combattuti ed entusiasmanti, la gara si è chiusa in parità con il risultato di 3-3. Dopo il doppio vantaggio dei ragazzi di mister Camelia con Scavone all’8’ con un gran tiro dal limite e con Di Filippo al 18’ è arrivata la reazione del Melfi. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 23’ Lamorte di testa ha accorciato le distanze. Siamo sul 2-1. Il Lagonegro spinge, ed al 31’ arriva il tris ad opera di Mastroberti con un tiro spettacolare dal limite che non lascia scampo a Gabrieli. Si chiude la prima frazione di gioco in favore dei lagonegresi per 3-1. Nella ripresa il Melfi parte subito forte, andando in rete al primo minuto con Bongermino che insacca dopo una pronta ed abile girata. I gialloverdi sono sulle ali dell’entusiasmo, raddrizzano la gara al 15’ con Saurino che beffa De Gennaro. Siamo sul 3-3. Si arriva alla fine dei novanta minuti regolamentari in parità. Ai supplementari non succede nulla per smuovere il risultato. Si va così ai rigori, dove il Lagonegro festeggia con il risultato di 7-5, alzando la coppa al cielo, bissando la fresca nomina di campione d’inverno in campionato.

SOCCER LAGONEGRO – MELFI 3-3 (7-5 dts)

SOCCER LAGONEGRO : De Gennaro, Caramuta, Nardozza, Falanga, Miglionico, Di Chiara, Di Filippo, Marra, Scavone, Mastroberti (28’st Agrello), Lancellotti. A disp.: Ursulean, D’Arienzo, Franci, Baiocchi, Trisolini. All.: Camelia.

MELFI: Gabrieli, Carriero, Toglia, Montenegro, Lamorte, De Rita, Salvia, Sambataro, Saurino, Mastroberti, Bongermino. A disp.: azzella, Barbaro, Normanno, Riefoli, Moldovan, Iodice, Giacomino. All.: Destino.  

ARBITRO: Pignalosa di Matera.

MARCATORI: 8’pt Scavone, 18’pt Di Filippo, 23’pt Lamorte, 31’ pt Mastroberti, 1’st Bongermino, 15’st Saurino

Claudio Sole

Commenta l'articolo

 

Editoriale

Il presepe è una rappresentazione sacra non un simbolo della tradizione

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

In questa nostra Italia litigiosa anche i segni della fede...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione