Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio D: Tra Francavilla e Gravina un punto a testa

FRANCAVILLA IN SINNI – Finisce in parità il match tra Francavilla in Sinni e Gravina, ma con tante emozioni: Il Gravina colpisce tre legni in mischia, mentre la rete del pareggio è viziata da un presunto tocco di mani di Molinari. I lucani dal canto loro, si vedono annullare il gol del 2-1, per un presunto fuorigioco di Masini. La cronaca della gara: Al 13' primo tiro per il Francavilla, con il neo acquisto Acosta, che calcia da posizione defilata e la palla va fuori. Al 15' Volpicelli su punizione serve Marino in area che colpisce di testa e Loliva devia sul fondo. Dal conseguente angolo, ancora Marino di testa manda fuori di poco. Sinnici ancora vicini al gol ma la palla viene deviata sul fondo. Al 19' si vede il Gravina con un tiro di Molinari che però si stampa sul palo alla sinistra di Alvigini. Al 23' ci prova Gassama dalla distanza e Loliva blocca la palla in due tempi. Al 28' è ancora Molinari di testa, sugli sviluppi di un calcio d'angolo ad andare vicino alla rete del vantaggio ma la palla esce di un soffio. Al 32' lucani in vantaggio: Gassama prende palla e serve al centro Ruffolo che calcia a botta sicura, ma Loliva è strepitoso nella respinta, la palla arriva sui piedi di Zappacosta dal limite dell’area, che piazza il tiro all'angolino basso alla sinistra di Loliva. Subito dopo il Gravina reagisce e va al tiro in area con Filip e la palla esce di poco. Nella ripresa Volpicelli  batte un angolo, la palla attraversa l'area ma nessuno riesce a spingerla in porta. Al 15' Balzano batte una punizione  e Alvigini devia la palla sul fondo con l'aiuto della traversa, dal conseguente angolo ancora Balzano di testa colpisce il palo. Il Gravina spinge e colpisce un altro legno, questa volta con Molinari in mezza sforbiciata. Al 26' Volpicelli prende palla salta due avversari, prova a piazzare il tiro sul secondo palo e la palla va fuori. Al 38' errore difensivo di Scoppetta che nel rilanciare colpisce Caruso, la palla arriva a Molinari che si porta la palla avanti con un presunto tocco di mani e pareggia. Al 47' ci prova il neo entrato Del Prete servito in area che calcia la palla e sorvola la traversa. In pieno recupero il neo entrato Masini sigla il 2-1 ma l'arbitro ferma il gioco per un presunto fuorigioco, tra le proteste dei padroni di casa.

FRANCAVILLA IN SINNI - GRAVINA 1-1

FRANCAVILLA IN SINNI: Alvigini, Cimino (41'st Del Prete), Potrone, Zappacosta, Pagano, Digiorgio, Volpicelli (33'st Scoppetta), Gassama, Acosta (36'st Masini), Marino (24'st Cassata), Ruffolo (18'st Sarcone). A Disp. Falcone, Pugliese, Marziale, Aggiorno. All. Lazic.

GRAVINA: Loliva, Gernone (29'st Dininino), Chiaradia (13'st Gava), Fanelli (13'st Gargiulo),  Balzano, D'Orsi, Filip, Mbida, Molinari, Caruso, Salatino. A Disp. Lullo, Ferraioli, Cilifrese, Ceglie, Marchese, Cichella. De Leonardis.

ARBITRO: Picci di Lucca.

RETI: 33'pt Zappacosta, 38'st Molinari.

NOTE: Spettatori 450 circa con una cinquantina di tifosi del Gravina. Ammoniti: Gernone, Mbida, Potrone, Filip. Angoli: 6 a 5 per il Francavilla in Sinni. Rec.: 0'pt; 5'st. 

Rocco Sole

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione