Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Basket Serie B, Olimpia Matera vince a Ortona e prosegue la serie positiva

Si è conclusa con una vittoria, la trasferta dell'Olimpia Matera che, domenica 26 febbraio 2018, ha sconfitto Ortona con il punteggio di 73 a 83. Era la gara 24/30 del campionato nazionale di basket – serie B "Old Wild West" – girone C. All'andata, la regola del Palasassi aveva sancito la vittoria dei materani per 100 a 79. Primo quarto ad armi pari, 21 punti per parti e in evidenza Ochoa e Battistini da una parte, Crusca dall'altra. Nel secondo quarto, Ortona prendeva il largo realizzando un break di otto punti grazie a due triple di Martelli e Petrovich, in parte rintuzzate da un tiro dall'arco di Terenzi. Scambio di tiri liberi e dall'area, il vantaggio di Ortona si assottigliava fino a quando una tripla di Cozzoli segnava il sorpasso dell'Olimpia. Ancora una serie di schermaglie punto a punto tra le due squadre, che tornavano negli spogliatoi per la pausa lunga con il risultato di sostanziale parità (43-44). La seconda metà dell'incontro proseguiva con una continua alternanza di tiri utili da parte delle due formazioni, ma Matera appariva pronta a prendere le distanze, con due triple di Terenzi e Cozzoli, fino al 57-62 alla fine del terzo quarto. L'ultimo quarto portava i materani a conseguire il massimo vantaggio di undici punti – grazie anche a un tiro da tre di Battistini - ma gli abruzzesi recuperavano quasi tutto lo svantaggio, con nove punti di fila; ciò nonostante, negli ultimi due minuti una tripla di Dimarco e cinque punti segnati da Migliori e Ravazzani, riportavano gli uomini di coach Putignano al vantaggio definitivo di dieci punti, con cui si concludeva la gara: 73 a 83. "E' stata una partita difficile poiché eravamo condannati a vincere a tutti i costi." – ha dichiarato Giovanni Putignano, allenatore Olimpia – "Abbiamo speso qualche fatica nei primi venti minuti per restare nei range offerti dalla partita, poi siamo stati più fluidi nelle realizzazioni producendo due importanti break, e soltanto qualche distrazione finale non ci ha permesso di mantenere gli avversari sotto i 70 punti". Interessante il risultato corale delle realizzazioni da parte dei materani, con ben sei giocatori in doppia cifra sui nove entrati in campo: Battistini (18), Migliori (17), Ravazzani (11), Terenzi (10), Ochoa (10) e Cozzoli (10). Allo score finale della squadra hanno contribuito 15 tiri liberi su 22 (68%, con un'incidenza sul punteggio totale del 18%), 25 tiri da due punti su 42 (59%; incidenza 60%) e 6 triple su 20 (30%; incidenza 22%). Riprende il coach: "Ci riteniamo soddisfatti per il risultato conseguito e per l'applicazione difensiva che ha dimostrato di funzionare; continueremo, domenica dopo domenica, ad affrontare le partite con la massima concentrazione, puntando sempre al miglior risultato conseguibile." Grazie alla vittoria esterna – la quarta nelle ultime cinque partite, dopo le affermazioni su Cerignola, Fabriano e Bisceglie - ora l'Olimpia Matera vanta in classifica un totale di 26 punti, frutto delle 13 vittorie su 24 partite disputate, a pari punti con Campli, Civitanova Marche, Porto Sant'Elpidio e Teramo (le ultime tre occupano per il momento una zona playoff molto volatile). Più su in classifica, si trovano Pescara e Senigallia (a quota 28), Bisceglie (30) Recanati (34) e San Severo (42). Verso il basso, invece, è collocata Nardò in zona neutra (22); l'asticella della zona playout è segnata a quota 20 da Giulianova, seguita da Cerignola e Fabriano (16) e Perugia (10). Ultima in classifica, Ortona (8). Le altre partite della 24esima giornata si sono concluse con le vittorie in casa di Porto Sant'Elpidio su San Severo (86-80), Senigallia su Bisceglie (73-71), Pescara su Campli (70-67), Recanati su Fabriano (79-71), Teramo su Perugia (80-60). Oltre a Matera, hanno vinto fuori casa Civitanova Marche a Giulianova (70-71) e Cerignola a Nardò (67-76). Le prossime sfide dell'Olimpia saranno divise equamente fra tre incontri in casa (l'11/3 con Giulianova, il 25/3 con Senigallia e il 22/4 con Porto Sant'Elpidio) e altrettanti in trasferta: il 18/3 a Pescara, l'8/4 a Recanati e il 15/4 a Campli. Nel prossimo fine settimana, il campionato osserverà un turno di sospensione: infatti, dal 2 al 4 marzo prossimi, a Fabriano e Jesi, avrà luogo la Final Eight di Coppa Italia LNP, a cui parteciperanno le squadre classificate nelle prime due posizioni al termine delle quindici giornate dell'andata; per il girone C, sono le formazioni di San Severo e Pescara.

We're Basket Ortona - Olimpia Matera 73-83 (21-21, 22-23, 14-18, 16-21)

We're Basket Ortona: Luca Malfatti 16 (3/6, 3/5), Diego Martino 12 (3/7, 1/5), Danilo Petrovic 12 (4/4, ½), Marcello Crusca 8 (0/3, 2/5), Nicolas D'arrigo 7 (1/6, 0/2), Fabio D'eustachio 6 (1/3, 0/1), Alex Martelli 5 (¼, 1/5), Filip Pavicevic 4 (2/5, 0/1), Alessio Agostinone 3 (1/3, 0/1), Pavle Jovicevic 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 17 / 21 - Rimbalzi: 36 12 + 24 (Nicolas D'arrigo 10) - Assist: 19 (Nicolas D'arrigo 6)

Olimpia Matera: Leonardo Battistini 18 (7/11, ½), Franco Migliori 17 (4/11, 0/5), Nicolò Ravazzani 11 (4/6, 0/0), Diego Terenzi 10 (2/4, 2/5), Ignacio Ochoa 10 (5/5, 0/1), Marcello Cozzoli 10 (½, 2/4), Lorenzo Varaschin 4 (2/2, 0/1), Matias nicolas Di marco 3 (0/1, ½), Samuele Pasqualini 0 (0/1, 0/0), Daniele Lopane 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 22 - Rimbalzi: 34 6 + 28 (Leonardo Battistini 9) - Assist: 21 (Franco Migliori 7).

Commenta l'articolo

 

Banner Marf

Editoriale

2 aprile: accendiamo di blu il cielo sui nostri figli autistici. Una riflessione sui centri…

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

La giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo di quest’anno non è...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione