“La vertenza che interessa i giornalisti e il personale tecnico della Luedi srl, service del Quotidiano del Sud edizione Basilicata, si presenta estremamente complicata perché siamo al cospetto di un editore che ha dimostrato di non voler rispettare gli accordi presi, avendo in testa altri programmi ben definiti a priori, anche dal punto di vista giuridico e procedurale”.
E’ quanto ha dichiarato l’assessore alle politiche di sviluppo, lavoro, formazione e ricerca, Raffaele Liberali, al termine di un incontro, avuto in Regione, con i giornalisti e il personale tecnico della Luedi srl, insieme a delegazioni sindacali di Assostampa Basilicata, Slc Cgil, Fistel Cisl e Uilcom Uil.
“La Regione Basilicata – ha detto ancora Liberali- metterà in atto, con i lavoratori interessati e con le organizzazioni sindacali, una serie di azioni per poter, da una parte proteggere i lavoratori quanto più possibile e, dall’altra, creare le condizioni perché questo atteggiamento non resti impunito”.