L’Azienda Sanitaria Locale di Potenza e Cittadinanzattiva-Tribunale per i Diritti del Malato, intendono operare per il miglioramento complessivo dell’assistenza sanitaria a beneficio del cittadino-utente. Infatti è stato siglato il protocollo d’intesa tra il Direttore Generale dell’ASP Dr. Giovanni Battista Bochicchio e il Segretario Regionale Cittadinanzattiva-TDM Dott.ssa Maria Antonietta Tarsia, presenti anche l’Avv. Incoronata Bochicchio di Cittadinanzattiva-TDM, il Direttore Sanitario dell’ASP Dr. Massimo De Fino, il Responsabile della UOSD Urp e Comunicazione Dott..Giuseppe Cascini  Il documento è scaricabile dal sito aziendale www.aspbasilicata.it alla voce Urp e Comunicazione L’intesa nasce dal rispetto delle normative italiane che contemplano la partecipazione e la tutela dei cittadini/utenti, all’interno delle strutture sanitarie, degli organismi di volontariato e di tutela dei diritti. La partecipazione dei cittadini, prevede espressamente che “ L’Azienda considera fattore vincente la costruzione di percorsi privilegiati di coinvolgimento dei cittadini/beneficiari dei servizi all’interno dell’Azienda con l’obiettivo di raccogliere contributi significativi per la qualificazione dei servizi …….. Elementi centrali di tale impegno sono l’ascolto sia attraverso forme istituzionalizzate dirette che attraverso la voce dei rappresentanti locali…”. Attraverso il Protocollo l’ASP si impegna a garantire l’adeguamento delle strutture e delle prestazioni sanitarie alle esigenze dei cittadini/utenti, in stretta collaborazione con le Associazioni di Volontariato e di Tutela fra cui  Cittadinanzattiva-T.D.M.;a promuovere il riconoscimento, il rispetto e la tutela dei diritti dei cittadini che fruiscono dei Servizi Sanitari. L’intesa tra  ASP e  Cittadinanzattiva-T.D.M., inoltre prevede la difesa di un servizio pubblico sanitario che persegua obiettivi di efficienza ed efficacia nell’erogazione dei servizi e di qualità delle prestazioni.