Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Tour de France: Van Avermaet consolida la maglia gialla. Vincenzo Nibali nella top10

 

Julian Alaphilippe ha vinto la decima tappa del Tour de France 2018. Il francese parte della fuga della prima ora, ha staccato tutti sulla penultima salita ed è arrivato solo al traguardo. Greg Van Avermaet consolida la propria leadership nella classifica generale del Tour de France. Van Avermaet, maglia gialla anche lui in fuga è arrivato quarto perdendo quasi due minuti ma guadagnando su gli altri uomini di classifica, arrivati tutti insieme al traguardo con oltre tre minuti di ritardo. Secondo con 1 minuto e 34 secondi Izagirre , terzo Taaaramaet con un 1 minuto e 40 secondi.Grandissima la prestazione odierna della maglia gialla. Bene Vincenzo Nibali, che scala ulteriormente posizioni. Perdono terreno Rigoberto Uran ed Ilnur Zakarin. La graduatoria inizia ad assumere una fisionomia ben definita.Dopo il riposo di lunedi si riparte con il primo dei cinque GPM di giornata a 19km (Col de Bluffy di quarta categoria), nulla in confronto alle altre quattro temibili scalate: a 32chilometr la prima grande salita che porta verso la cima del Col de la Croix Fry (11,3km al 7%), poi il momento della prima selezione sull’Hors Categorie del Plateu de Glieres (dopo 68km dal via), 6 chilometri con una pendenza media superiore all’11%. Lunga scollinata nella parte centrale: si affrontano in successione il Col de Rommel (8,8km all’8,9%) e il Col de la Colombiere (7,5km all’8,5%). Affrontato quest’ultimo grande ostacolo ai -14,5km, i corridori si sono imbattuti in una discesa tecnica che ha imboccato verso il traguardo. Giornata importante e positiva per lo squalo Vincenzo Nibale che dal 12esimo posto in classifica generale ora e nono con solo treminuti e 27 secondi dalla maglia gialla.Tra i venti il Lucano Pozzovivo che lima ancora il suo ritardo. Domani si parte da Albertville per giungere all’arrivo in salita di La Roisière Espace San Bernardo al termine di 108,5km. Tappone alpino breve ma molto insidioso: si attraversano due GPM di Hors Categorie nei primi 60km, il Montée de Bisanne (12,4km all’8,2%) e il Col du Pré (12,6km al 7,7%); subito dopo il Cormet de Roseland di seconda categoria (5,7km al 6,5%) e una lunghissima scollinata prima di affrontare l’ascesa finale di quasi 18km con pendenza media del 5,8% e punte superiori al 9% nella parte centrale. Percorso alla Nibali e Pozzovivo.

Oreste Roberto Lanza       

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione