Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio Eccellenza, il Real Senise riparte. Il presidente Bonito si presenta

 

SENISE – Il Real Senise si presenta ufficialmente alla stampa con il nuovo Presidente il dottor Antonio Bonito. Un nuovo volto alla guida di una società che vuol proseguire sulla scia dei risultati positivi degli ultimi anni. «Sono felice di questa nuova avventura – dice il neo Presidente Antonio Bonito – alla guida di una società che in questi anni ha ottenuto buoni risultati e con la speranza di proseguire su questa strada. Sappiamo che ci vorrà tanto impegno, ma di certo non mancherà da parte del sottoscritto. Adesso non mi sento di fare proclami, ma di certo la voglia e la volontà per disputare un buon campionato è tanta. Mi sento di dire però – conclude Bonito – che ho molta fiducia in questa società con dirigenti capaci e sicuri dei propri mezzi». La parola passa poi al direttore sportivo Salvatore Marino, che inizia con i ringraziamenti: «Vorrei innanzitutto ringraziare – dice il ds sinnico – il nostro vecchio Presidente Pietro Chiorazzo, che fino a ieri ci ha sostenuto con impegno e attenzione. Se oggi siamo ancora qui, è soprattutto grazie a lui. Adesso però si cambia. Siamo sicuri che ci sarà dal nuovo Presidente, che ringrazio per aver accettato l’incarico, il massimo impegno per raggiungere importanti obiettivi. Lancio inoltre, un appello a chi vuole entrare a far parte del nostro progetto con imprenditori vogliosi di sostenere la causa del Real Senise. Da parte di tutti ci sarà come sempre, molta responsabilità per allestire una squadra che nonostante delle partenze possa essere competitiva per un campionato di Eccellenza che ogni anno presenta delle insidie. Noi siamo pronti – conclude – come abbiamo sempre fatto in questi anni, che ci ha visti protagonisti su ogni campo». Infine la parola al confermatissimo mister Bernardino Filardi: «Siamo un gruppo che desidera stare insieme e fare bene. Non mi piace fare paragoni con il passato, ma ciò che pretendo da me stesso e dai miei collaboratori è quello di fare un sacrificio in più per l’altro: con questa mentalità potremo toglierci parecchie soddisfazioni anche quest’anno. Principalmente mi auguro che il lavoro sul campo sia fatto con il massimo impegno, questo perché voglio ottenere buoni risultati come è stato fatto negli anni passati. Per quanto mi riguarda, il discorso di alcuni giocatori che hanno deciso di non far parte più di questo progetto è sinonimo di impegno e buoni risultati ottenuti, altrimenti non credo che altre società sarebbero venute a pescare nel nostro organico. Il mio intendo – conclude – è quello di lavorare bene per cercare di ridurre il gap con squadre più attrezzate di noi». Insomma un Real Senise che come ogni anno inizia la stagione con il massimo impegno per ottenere sempre risultati soddisfacenti, con la speranza che anche quest’anno i tifosi possano dare il loro importante apporto alla squadra.

Claudio Sole

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione