Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Matera calcio da Columella a l’avellinese Lamberti. Tifosi prudenti restano a guardare

“Lasceremo un segno importante sul Matera “. Questa la prima dichiarazione della nuova proprietà del Matera Calcio. Dopo aver adempiuto a quanto indicato dagli organi federali e la stessa Covisoc per ottenere la licenza di iscrizione  al nuovo campionato 2018-2019 (il pagamento di circa 450 mila euro per un mancato versamento di contribìbuti Inps e Inail) a sorpresa Saverio Columella, si parla di un blitz notturno (pare che gli accordi erano già stati stilati abbondantemente con la clausola che l’iscrizione spettasse al cedente la società), ha concluso la cessione della squadra biancoceleste all'imprenditore Rosario Lamberti, patron della LPS, società di Avellino attiva nell'informatica. In una giornata sono stati presentati il nuovo direttore generale, Maurizio De Simone, la nuova amministratrice delegata, Alessandra D’Andrea e il consulente del presidente Martino Scibilia. Responsabile Marketing Claudio Gaudiano, Addetti alla raccolta pubblicitaria Franco Danuzzo e Mimmo Fiore, Addetto all’arbitro Sante Burgi, Addetto all’accoglienza Franco Danuzzo, Magazziniere Tonino Lagalante, Responsabile Slo e addetto alla tifoseria Michele Cinnella.Direttore sportivo,non nuovo sullo scenario calcistico, Luigi Volume ex Taranto. L’allenatore in dirittura di arrivo. Edoardo Imbimbo con esperienze sulle panchine di Campobasso, Foligno e Martina Franca, oltre ad aver ricoperto il ruolo di allenatore in seconda di Walter Novellino, sulla panchina dell'Avellino in serie B. Ma il cambio pare non aver sortito gli effetti sperati al momento tra i tifosi che aspettano segnali significativi. L’entusiasmo si chiama prudenza. Ci sta tutto. Andando a ritroso nelle ricerche si scopre che nel 2012 la stampa irpina parlava di un certo Rosario Lamberti editor della prima TV irpina sul digitale aveva avuto guai con la giustizia. L’accusa legata per calunnia su una vicenda del 2003 che gli costarono gli arresti domiciliari. Poi nel 2005, arrestato per estorsione a mezzo stampa e condannato nei due gradi di giudizio a tre anni e mezzo reclusione e a 5 anni di interdizione dai pubblici uffici. I tifosi restano a guardare. La campagna acquisti e i programmi futuri diranno tutta la verità. "Purtroppo avevo preso questa decisione – ha dichiarato a caldo Columella ormai ex patron del Matera Calcio - già da tempo. Dovevo concludere la mia esperienza da presidente iscrivendo la squadra per la settima volta ad un campionato. Mollare la barca non è nel mio stile e il mio impegno l'ho mantenuto”

Oreste Roberto Lanza

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione