Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

La Volley Academy Matera a lavoro per la nuova stagione

 

Già a lavoro la Volley Academy Matera in vista della stagione sportiva 2018/2019. E’ il momento della programmazione, fondamentale per farsi trovare pronti allo start e poter condividere idee e progetti che per il sodalizio, al suo secondo anno di vita, non potranno non rivelarsi vincenti. A guidare la prima squadra maschile è sempre l’esperto tecnico Gianni D’Onghia, in questo periodo impegnato anche nella ricerca di nuovi atleti da inserire in organico: “Sono molto contento di far parte di questo gruppo – ha detto D’Onghia proprio nel corso di una seduta di allenata programmata per testare le capacità di nuovi pallavolisti – e mi sento veramente molto integrato perché, principalmente, si parla di tecnica e, essendo il nostro obiettivo far crescere i giovani del posto e delle zone limitrofe, non posso non essere soddisfatto del lavoro che si sta svolgendo. Si è parlato sempre di alto livello – ha aggiunto – quando in realtà in questo momento bisogna davvero fermarsi e lavorare sui giovani. Il programma è iniziato lo scorso anno e prevede uno sviluppo ulteriore in primis per i nostri ragazzi, che vengono sempre monitorati durante l’estate per la loro crescita sia tecnica che fisica; ed in estate diamo anche spazio a coloro che vorrebbero far parte del gruppo, diamo loro la possibilità di venire a provare. Mai come in questo momento – ha ribadito poi il coach – bisogna lavorare sui giovani; non ha senso lavorare per l’alto livello quando, in realtà, viviamo delle problematiche che vanno al di là della pallavolo e della tecnica, fermo restando che ci sono problemi a livello economico. E lavorare sui giovani porta sempre dei risultati: noi dobbiamo valorizzarli e lo facciamo con uno staff tecnico di alto livello. Cerchiamo di non improvvisare quasi mai, di programmare sempre e di convincere i ragazzi ad essere costantemente presenti in palestra; la cosa più importante è creare degli step, così da poter arrivare ad un livello sempre più alto. Per quanto concerne i campionati, ricordando che da quest’anno partiamo anche con quelli femminili, ha quindi concluso D’Onghia, nel settore maschile l’intenzione è di disputare la serie D, sempre con l’obiettivo di far crescere i ragazzi. La serie D non ha un particolare valore se non quello di giocare con un tasso tecnico leggermente più elevato e contro atleti più esperti, il che non può fare altro che favorire sempre la crescita dei nostri giovani, i quali saranno comunque affiancati da qualche fuori quota, che stiamo cercando, utile per un campionato decoroso”.

 

Banner Marf

Editoriale

Popolarismo e populismo, politica e antipolitica. La lezione di Sturzo dopo un secolo

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Sono parenti ma non sono la stessa cosa. Popolarismo e...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

Powered By ComunicareIdee

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione