Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

A+ A A-

Calcio, Real Senise: mister Filardi rassegna le dimissioni

 

Le dimissioni che non ti aspetti: Bernardino Filardi non è più l’allenatore del Real Senise: «Motivi personali e di famiglia, che nulla hanno a che vedere con l’aspetto tecnico e societario». Sarebbero questi i motivi delle dimissioni dell’allenatore della valle del Noce. Tre anni di guida tecnica con i sinnici che hanno portato a conquistare una Coppa Italia di Promozione, un posto nella griglia play off ed un buon quinto posto in classifica nell’ultima stagione calcistica targata 2017/18. Da non dimenticare una finale di Coppa Italia e una finale di Supercoppa. In totale sono state disputate cinque finali in tre anni. Una decisione quella di Filardi che lascia l’amaro in bocca in tutto l’ambiente, ma soprattutto tra i tifosi che si erano affezionati a lui. Nel frattempo la società sinnica lavora per trovare un sostituto in vista dell’avvio del campionato.

Claudio Sole

 

Editoriale

Grillo e l’autismo. È lo stigma il danno maggiore di quei cinque minuti di follia

Francesco Addolorato - avatar Francesco Addolorato

Perché i cinque minuti di follia di Beppe Grillo al...

Contattaci all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La Redazione

BasilicataNotizie è una testata giornalistica iscritta nel Registro dei Periodici del Tribunale di Lagonegro (art. 5 L. 47/1048) N. Reg. Per. 4/2012 del 02/05/2012 - Diretta da Francesco Addolorato. La redazione si riserva il diritto di valutare la pubblicazione degli articoli. Si precisa che la mera pubblicazione degli articoli non costituisce in nessun modo vincolo di compenso o di contratto per la redazione